NATALE NO STRESS: MOTIVAZIONE & DIETA!!!!

Si parla tanto di dieta..di buoni propositi…e sembra davvero facile..ma nella pratica??

Come si fa a trovare (e mantenere) la motivazione nella dieta???

In particolare adesso…in questo periodo…cene aziendali…aperitivi di auguri…auguri con aperitivi…cene con parenti…pranzi con amici…panettoni, torroni e arrosti…insomma…AIUTO!!!!

Allora ecco qualche consiglio utile per restare motivata!!!

—> 1.RESTA ALLINEATA CON LA TUA DECISIONE E VIBRAZIONE INIZIALE:

Ricordi forse un esperienza positiva in cui qualcuno ti ha lanciato un suggerimento per perdere peso, e hai avvertito un entusiasmo immediato nei confronti di quell’idea??

L’entusiasmo era probabilmente dovuto al fatto che la persona con cui parlavi credeva profondamente in quel metodo, oppure che il consiglio corrispondeva perfettamente alle tue convinzioni …ma, in ogni caso, è sull’entusiasmo che desidero attirare la tua attenzione.

E ricordi cosa è successo dopo? Non vedevi l’ora di cominciare, e così facendo hai ottenuto risultati positivi, e una volta che agisci ..il tuo atteggiamento può cominciare a migliorare!

La chiave è davvero il tuo atteggiamento..anche se parliamo di 1,000 rinunce al gelato, rispetto a 1,000 gelati mangiati, la scelta di una di queste due azioni rispetto all’altra non fa nessuna differenza.

Il tuo atteggiamento e il tuo punto di vista lo fanno!!!!

mmPgFHamVG-2

—–> 2.DECIDI OBBIETTIVI REALISTICI A BREVE TERMINE:

Pensa cioè a piccoli step di conquista. Se guardi una grossa scalinata da sotto può farti impressione quel percorso…ma facendo uno scalino alla volta sai di poter raggiungere la cima!

Questo può essere un obbiettivo di 100 squat in una settimana, oppure 1 ora di camminata, oppure bere 2L di acqua al giorno…sarai super felice e super soddisfatta di aver raggiunto i tuoi primi traguardi!!

—->3.MISURA E RICONOSCI I TUOI PROGRESSI!!

In un percorso di perdita peso, rassodamento o miglioramento fisico, non contano solo i kg, ma anche la massa muscolare, quindi la perdita di massa grassa che lascia il posto alla massa magra!

Potreste infatti riscontrare una perdita di taglie, girovita e cm…non necessariamente solo di kg!!

Quindi è importante prendere tutte le misure, peso, e massa…e di settimana in settimana misurare o segnare in un diario i tuoi progressi e le tue emozioni.

—–>4.PREMIATI!

Celebra i risultati facendoti un regalo (un nuovo paio di scarpe, pantaloni, oppure un massaggio, una sauna, …) o regalandoti una giornata diversa può essere molto importante. Premiarsi significa volersi bene e ribadire che la ricerca del benessere fisico è  prima di tutto per te. Inoltre, i premi e le celebrazioni aiutano a rompere la routine e allontanare la monotonia,, che rappresenta uno dei principali nemici della motivazione.

—–>5. DIVERTITI!

L’abbassamento di motivazione o il procrastinare l’ora e il giorno di allenamento sono segno che ti stai annoiando. Se l’obiettivo che ti sei posta  ti fà gioire, e ti mantiene elettrizzata, lo raggiungerai nel più breve tempo possibile, poichè sei in grado di goderti ogni singolo passo del percorso. La prossima volta che ti trovi ad accusarti di aver saltato l’allenamento in palestra, o di non aver mangiato in modo appropriato, dedica del tempo a pensare cosa potrebbe rendere più divertente la tua seduta allenante o cosa potresti fare o mangiare  in alternativa.

Godere e gioire nella ricerca del benessere fisico è di fondamentale importanza per mantenere alta la convinzione, quindi farti rispettare i tuoi obbiettivi.

—->6. PRENDITI POCO SUL SERIO…RELAX!

Hai solo mezzora e non vai a correre perché secondo il programma dovresti fare un’ora oppure ti colpevolizzi perché invece di 3 serie di addominali ne hai fatte 2?

Stai sgarrando la tua dieta oggi invece del giorno di riposo di domani???

Se la risposta è sì, sei affetta dalla visione in bianco e nero. Quando sei focalizzata su un obiettivo il rischio è quello di adottare una visione del tipo o tutto o niente. L’adozione di questa attitudine può rappresentare un ostacolo al mantenimento della tua motivazione ad alti livelli. Chiaramente e oggettivamente la differenza c’è, ma spesso non è così grande; inoltre puoi scegliere di focalizzarti sul fatto che nonostante fossi stanca o abbia poco tempo, sei  comunque riuscita a fare parte dell’allenamento piuttosto che saltarlo in toto o rimproverarti!!!

04kcCWzNEN-2

—->7.SCEGLI IL PROGRAMMA PIU’ ADATTO A TE!!!!

Ecco infatti la soluzione per te!!

Che tu scelga la #sfidadelNatale, oppure i #90giorninforma, non ha importanza…ognuna di noi è diversa, e ha le sue esigenze….col mio programma avrai una alimentazione sana e completa, senza rinunce, e con risultati formidabili già dalle prime settimane!!

Contattatami per un consulto gratuito….e per trovare la soluzione su misura x te!!!

Buona Giornata!!!

Marianna

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *