10 COSE DA TENERE A MENTE….PARTE SECONDA!

Ecco la continuazione dei 10 punti da tenere a mente per iniziare il tuo percorso di cambiamento nei prossimi 90 giorni ☺

8.GRASSI: SÌ, MA CON MODERAZIONE!
image

Scegli grassi vegetali sani come l’avocado, le olive, la frutta secca non salata e i semi. Per cuocere e condire, usa l’olio di colza o l’olio extra vergine d’oliva (1-2 cucchiai da tavola in totale).

Cerca di ridurre la dipendenza dal cibo da asporto e dal fast-food
. Tali cibi dovrebbero essere l’eccezione e non la regola. Alimenti quali patatine fritte, torte, dolci, bibite zuccherate e alcol sono calorie vuote, con un valore nutritivo scarso, se non nullo, che di fatto vanno ad aggiungersi al
grasso di scorta del nostro corpo. Nessuno vieta di concedersi il proprio piatto preferito, certo che
si può! Basta tenerne conto e farlo diventare un’eccezione.

Fa in modo che valga la pena consumare calorie!

9COME RIDURRE ZUCCHERO E SALE
image

Insaporisci i cibi con erbe fresche, quali basilico, erba cipollina, prezzemolo,
coriandolo, maggiorana o aneto. I condimenti a base di zenzero, peperoncino,curry e aglio danno sapore ai cibi e contribuiscono a ridurre il consumo di sale.

Prepara da solo il tuo yogurt utilizzando yogurt bianco scremato e frutta fresca o surgelata: lo renderà naturalmente dolce!

Dolcissimo e salutare!

10.MANGIA CONSAPEVOLMENTE
image

Mangia in modo consapevole, senza lasciarti distrarre dal televisore, dallo Smartphone o dal computer.

La buona notizia è che ti sentirai sazio più velocemente.
Il livello di zuccheri nel sangue deve rimanere basso. Poiché ogni pasto fa aumentare il livello di insulina nel sangue, è preferibile consumare un
massimo di tre pasti al giorno e non più di due snack leggeri tra un pasto e l’altro (ciascuno dei quali < 200 kcal).
image

Grazie al mio programma è possibile sostituire 2 pasti al giorno con alternative bilanciate dal punto di vista
nutrizionale. Puoi decidere liberamente quale pasto sostituire. Colazione, pranzo o cena – decidi tu!

Uno stile di vita consapevole e sano
dipende in gran parte dall’adozione a
lungo termine di abitudini alimentari
salutari.

Che l’obiettivo sia aumentare il tono muscolare, mantenere il peso sotto controllo o agire consape-
volmente sulla propria salute, è necessario sostituire le calorie vuote con ciò di cui il corpo ha realmente
bisogno.

È preferibile non consumare più di due snack al giorno e aumentare
il consumo di bibite senza calorie piuttosto che smangiucchiare tra
un pasto e l’altro. Ciò terrà i morsi della fame a bada. Un bicchiere
grande di acqua riempie lo stomaco e ne distende la muscolatura,
sopprimendo così lo stimolo della fame.
image

Sostituire uno dei pasti giornalieri di un programma ipocalorico con un sostituto di pasto di questo tipo, contribuisce alla fase di mantenimento che segue la perdita di peso.

Di un pasto bilanciato, bisognerebbe sempre mangiare solo ciò che basta a sentirsi sazi e soddisfatti.

Masticare il cibo lentamente e con cura permette al cervello e allo stomaco di riconoscere il senso di sazietà, indicandoci quando smettere di mangiare.

Se ci si rende conto che il livello di zuccheri è troppo basso, è consigliabile bere un bicchiere d’acqua e
consumare uno snack leggero, per esempio una mela. Ciò permette inoltre di evitare i morsi della fame.

Perdere peso velocemente è sempre una forte tentazione ma non è di certo il modo migliore per farlo.
image

È infatti sconsigliabile ridurre eccessivamente l’apporto calorico, in quanto le diete molto rigide non sono sostenibili e spesso, una volta portato a termine il regime dietetico, il risultato è un ulteriore aumento di peso.
Al contrario, è auspicabile un cambiamento dell’intero stile di vita che SIA sostenibile, modificando il modo in cui si mangia, ciò che si mangia e PERCHÉ, un cambiamento da intrapren-
dere definitivamente, e non solo nel breve termine.

Se desideri mantenere il tuo peso
corporeo o semplicemente seguire
uno stile di vita più sano, cerca di
seguire un’alimentazione salutare e
adotta definitivamente corrette
abitudini alimentari. Se è questo il
tuo obiettivo, sostituisci un solo
pasto con il Complete Shake, Zuppe o Barrette.
Anche inquesto caso, sei tu a decidere quale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *