Sgonfia e rilassa le tue gambe in 3 mosse!

Se arrivi a fine giornata con caviglie gonfie, gambe con vene in procinto di esplodere e doloranti, allora questo articolo fa al caso tuo!

A causa della forza di gravità i liquidi tendono a scendere verso il basso e a ristagnare nella parte più bassa del corpo.

Durante la primavera, e i primi caldi,  la situazione peggiora, a causa di scarpe chiuse, che favoriscono la dilatazione dei vasi sanguigni.

Tralasciando questi sintomi possono creare scombussolamenti ormonali, e ritenzione e cellulite!

Ecco quindi qualche consiglio che puoi applicare da subito per avere gambe più sgonfie, sode e belle!!!

gambe

A TAVOLA

1.Cerca di bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno, iniziando magari con una tisana drenante al mattino!   Sostituisci il sale bianco con il sale integrale, o ancora meglio con le spezie. È bene limitare il consumo di alcolici: è ammesso un piccolo calice di vino (meglio se rosso) a pasto, o un aperitivo nel fine settimana.

FAI MOVIMENTO

2. Cammina! Cerca di fare movimento, almeno 30 minuti di camminata al giorno, e la sera metti i piedi in ammollo in acqua tiepida e sale, e metti un cuscino sotto il polpaccio per riattivare la circolazione.

BACCHE E FRUTTI ROSSI

3.Prenditi cura delle tue gambe dall’interno!!! Bacche e frutti rossi ti aiutano a riattivare la  microcircolazione, così come è molto importante il giusto apporto di frutta e verdura cruda ogni giorno! Puoi conoscere più a fondo i benefici del nostro programma #drenante, completamente naturale, che ti aiuta a sgonfiarti già dalla prima settimana in modo costante.

jeans

-CONSIGLIO X PIATTO DRENANTE!

Mangia la sera un passato preparato con 2 porri, 2 zucchine, una patata e una manciata di grano saraceno. Insaporisci con un battuto di salvia e rosmarino e aceto di mele (drenante).

Marianna

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *