9 BUONE REGOLE PER INIZIARE E SEGUIRE LA TUA DIETA!

Oggi parliamo di dieta nel senso più ampio, la sua definizione più ampia infatti dal dizionario è:

“Regime alimentare, in italiano corrente, si sovrappone abitualmente al termine dieta. Questo indica metodi per variare il peso corporeo, per attenersi a prescrizioni relative a particolari quadri clinici, come quelle per ottenere differenti risultati sul proprio fisico, ad esempio, le diete dell’atleta.

2-250x141

La dieta pertanto non è necessariamente privativa, infatti può essere uno stile di vita che magari si abbina a pratiche sportive o ricreative.”

Ecco quindi 9 consigli, in collaborazione con il ministero della salute, se hai deciso di iniziare la fase detox del programma, oppure se hai deciso di smaltire qualche kg di troppo, o semplicemente vuoi migliorare la tua alimentazione!!

9

1.MODERARE LA QUANTITA’ DI CIBO ASSUNTO OGNI GIORNO

Mantieni una dieta varia, e scegli di consumare quantità elevate di frutta e verdura, e minori quantità di cibi grassi e dolci!

2.CONTROLLA IL PESO CORPOREO

Il BMI infatti (Body Mass Index o indice di massa corporea), deve essere tra 21 e 23.

3.CONSUMA 5 PORZIONI DI FRUTTA E VERDURA OGNI GIORNO

Consumare 5 porzioni al giorno, possibilmente crude, varie, di stagione, appena raccolte, riduce i rischi di malattie cardiovascolari e tumorali, e ha molta più energia e vitalita!

4.ASSUMERE MOLTE FIBRE

Mangiando molta frutta e verdura, in automaticpo riesce ad assimilare anche molte fibre, specialmente se intere e conpochi scarti.

5.EVITA GLI ZUCCHERI RAFFINATI

Sostituisci lo zucchero bianco con miele, sciroppi vegetali, e se vuoi una coccola dolce scegli la frutta secca, come fichi o datteri.

noci.jpg

6.CONSUMA POCHI GRASSI DI ORIGINE ANIMALE

Modera il consumo di grassi saturi, e i grassi saturi animali, prediligi i cibi contenenti omega 3 e omega 6, come alghe, noci o semi di lino.

7.ASSUMI CIBI RICCHI DI VITAMINE E MICRO-NUTRIENTI

In una dieta ricca e varia avrai modo di assumere tutto quello di cui hai bisogno! Come ad esempio Selenio e vitamina B12! In una dieta varia infatti è importante equilibrare tutti i nutrienti, incluso acido folico e vitamina D!

8.LIMITA IL CONSUMO DI BEVANDE ALCOLICHE

Puoi scegliere deliziosi drink analcolici, e goderti comunque l’happy hour!

wpid-2015-03-07-11-00-56-1318083257.jpeg

9.LIMITA IL CONSUMO DI SALE

Imparara a sostituirlo con spezie, renderanno i tuoi piatti saporiti e interessati!!

Spero questi consigli ti siano di aiuto!!

Contattami per maggiori info e per ricevere il tuo programma specifico e personalizzato!

Marianna

 

 

 

4 CONSIGLI PER SCONFIGGERE LA FAME NERVOSA.

Quante volte ti capita di giustificare gli spuntini come “fame nervosa?”

Da dove deriva questo impulso?? E’ realmente fame o forse solamente una valvola di sfogo per una emozione repressa??

E’ importante che la tua consapevolezza inizi ad analizzare questo aspetto, e possa distinguere  se si tratta di una fame non fisiologica ma dovuta a meccanismi “nervosi” ossia psichici.

Ecco quindi 3 consigli per imparare a non sfogare le tue emozioni sul cibo ed iniziare  ad ascoltarti :

fame-nervosa-forma-fisica.jpg

1.EVITA LE “SOLUZIONI MIRACOLOSE”!

Non esistono pillole magiche o soluzioni miracolose che ti levano la fame nervosa! Esistono però certi alimenti che ti mantengono sazia più a lungo, e quindi abbassano il bisogno di mangiare spesso.

2.FAI SPORT!

Fai movimento, cammina, corri, vai in bicicletta o palestra, quello che ti piace di più! Ti aiuterà a controllare la fame, a darti più soddisfazione quando mangi per recuperare l’energia consumata.

Header_eating.jpeg

3. SE NON LO COMPRI NON LO MANGI!

Fare un attenta selezione di come riempi il tuo frigo e la tua dispensa sarà un ottimo modo di scegliere gli spuntini giusti! Se NON acquisti zuccheri raffinati , merendine, dolci e gelati industriali, non li troverai disponibili..prova a sostituirli con cioccolata amara, noci, nocciole,mandorle, frutta secca, uva passa, mela cotta con miele, datteri, insomma “dolcezze” naturali meno dannose per il tuo metabolismo

4.ASCOLTATI!

Se nel cibo sfoghi le tue emozioni “inespresse”, inizia ad ascoltarti, scopri quali sono queste emozioni che ti fanno stare male e impara a vivere con ed in esse…il tuo atteggiamento nei confronti di una situazione che non ti fa vivere felice, è il modo migliore di metabolizzarla.

uid_151916df3f0.650.340.jpg

Grazie al nostro progetto #marionnlifestyle di riequilibrio alimentare siamo in grado di aiutarti anche in questo!

Perchè quando ritrovi il tuo benessere ed equilibrio fisico, anche tu stai bene, e il tuo punto di vista nei confronti di ciò che ti accade cambia…

Ciao!!

Marianna

 

 

MANUALE DI SOPRAVVIVENZA AI PASTI DI NATALE!

Il Natale è davvero vicino! Ed esso può portare con se l’ansia di quei inevitabili kg di troppo che ne deriveranno dai pasti frequenti ed abbondandanti!

Ma ecco un piccolo manuale ed alcuni punti che puoi tenere a mente per sopravvivere al meglio ai pasti Natalizi, e non accumulare kg in eccesso.

 

image

1.LIMITA IL CONSUMO DI ALCOOL E DOLCI.

2. DURANTE IL PERIODO NATALIZIO MANTIENITI PIU’ ATTIVO E MENO SEDENTARIO.

3. BEVI  MOLTA ACQUA DURANTE IL GIORNO. SE PUOI ACCOMPAGNA I PASTI CON TE VERDE.

4. EVITA TROPPI CONDIMENTI E SALSE IN AGGIUNTA.

5. CERCA DI NON ESAGERARE CON LE QUANTITA’, ALTRIMENTI TI PORTERAI DIETRO ANCHE FASTIDI DIGESTIVI.

6. TI CONSIGLIAMO IL PIANO DETOX , una opzione sono le nostre capsule di frutta, verdura e bacche, antiossidanti coi quali andrai ad eliminare i liquidi in eccesso e ti sentirai meno gonfia.

image

Se invece sei già sul nostro programma puoi scegliere infusioni ed estratti di frutta e verdura, mezz’ora prima dei pasti Natalizi programmati.

Ecco alcuni piatti Natalizi, le loro calorie, ed alcuni esempi di come smaltirle.

TORTELLINI IN BRODO. Una porzione sono circa 480 calorie.
Le puoi smaltire con una passeggiata di circa 1 h e mezza a 5km/h . Meglio se intervallate.

BOLLITO .Una porzione sono circa 370 calorie.
Le puoi smaltire con una lezione di spinning.

1 CALICE SPUMANTE. Sono circa 105 calorie, e le puoi smaltire ballando mezz’ora.

Fanne Buon uso e…divertiti!!
Goditi il tempo passato assieme ai tuoi cari e lascia stare i sensi di colpa! 🙂

Marianna

PRIMI PASSI PER INIZIARE IL TUO CAMBIAMENTO!

In questi giorni abbiamo parlato molto di #onesimplechange, ovvero un semplice cambiamento, ma di cosa si tratta esattamente??

Tutti noi vogliamo raggiungere uno stile di vita più salutare. Ma trovare la cosa giusta da cui iniziare non è sempre facile. Mangiare bene, fare regolare esercizio fisico e trovare anche il tempo per la famiglia, gli amici e i nostri bisogni personali, possono sembrare dei traguardi irraggiungibili.

ragazza2

Il nostro stile di vita quotidiano spesso ci richiede tutto questo impegno, e a volte non riusciamo a trovare l’idea di avere del tempo in piu’ da investire in un nuovo percorso alimentare, o per fare attivita’ fisica.

Il risultato poi e’ che nel momento in cui tentiamo di fare un grande cambiamento ci diventa troppo impegnativo…non riusciamo a seguirlo …e ci abbattiamo…pensando che il problema risiede in noi…nella nostra capacita’ di cambiare…

Invece di cercare di conquistare una salute migliore tutto in una volta, che ne dici di fissare degli obiettivi intermedi più gestibili? Facendo dei piccoli cambiamenti oggi, puoi fruire dei benefici salutari in futuro.

1438076461310

Quindi cosa stai aspettando? Inizia il tuo percorso verso una salute migliore con One Simple Change.

Ecco qualche spunto per iniziare:

cereali-integrali.jpg

MANGIA PIU’ CIBI INTEGRALI

Non cambiare la tua alimentazione tutta insieme. Inizia sostituendo le calorie vuote con opzioni di maggior valore. Un’alimentazione equilibrata include frutta, verdura e cereali integrali. Cibi che siano il più vicino possibile alla loro forma naturale. Non passerà molto tempo prima che tu comprenda quanto bene il “buon cibo” fa. Senza che te ne accorga, non desidererai più cibi ricchi e calorici ma soluzioni decisamente più salutari.

1438076452384

BEVI PIU’ ACQUA

Il nostro corpo non funziona bene se siamo disidratati. La EFSA (European Food Safety Authority) raccomanda un consumo quotidiano di acqua pari a 2.5 litri per l’uomo e 2 litri per la donna. Ci sono molti modi per assicurarci che stiamo bevendo adeguatamente ogni giorno. Ricorda anche che il cibo apporta il 20% di acqua e che molti tipi di frutta e verdura sono composti d’acqua per oltre il 90%. È importante fare in modo che il nostro corpo sia ben idratato per funzionare al meglio.

fitnss

FAI PIU’ ESERCIZIO

La maggior parte delle persone considera l’esercizio fisico come un modo per bruciare energia e dimagrire. Pensiamolo invece come un modo per acquisire energia e stimolare corpo e mente. Con tutte le cose che abbiamo da fare ogni giorno, non è sempre facile trovare tempo per andare in palestra. Inizia con piccole attività che puoi incorporare nella tua routine quotidiana. One Simple Change può fare una grossa differenza per sentirti e apparire meglio.

145245241-d57d70ab-d251-4a0e-8ad2-e1d7988185da

SONNO E RELAX

Quand’é stata l’ultima volta che hai pensato „in questo periodo sto dormendo proprio bene…“ Una buona notte di sonno ha un grande impatto su come guardi la vita, su come appari e di conseguenza su salute e benessere. Semplici cambiamenti come appunto dormire bene o rilassarsi grazie al proprio hobby preferito, sono dei modi fantastici per aiutarti a gestire lo stress e migliorare il tuo benessere a lungo termine.

Un consiglio per iniziare a migliorare la tua alimentazione, e’ aiutarti con le capsule Juice Plus, rappresentano infatti Un Semplice Cambiamento che ha aiutato migliaia di persone a migliorare la loro vita. Juice PLUS+ Frutta, Verdura e Bacche, capsule e Soft, contribuiscono a colmare il divario tra ciò che dovremmo e ciò che veramente mangiamo.

1414062488047

Oltre a supportare la tua alimentazione puoi migliorare le tue abitudini alimentari. Fai un semplice cambiamento e sostituisci le calorie vuote di fast food e cibo processato con un’alternativa bilanciata. Avrai fatto un altro passo verso il raggiungimento del tuo obiettivo: mangiare più salutare.

Personalmente mi ha aiutato tanto, mi ha dato la spinta x fare il mio primo passo di cambiamento…per ritrovare il coraggio di amarmi, di darmi da fare, di prendermi cura di me stessa!

Quale e’ quindi il tuo One simple change??

 

Marianna

 

 

 

6 consigli per un Novembre senza eccessi!

Ebbene si, il Natale si avvicina…Inevitabilmente ci troveremo parte di pranzi, cene e aperitivi con amici, parenti e colleghi, situzioni dove spesso è difficile tirarsi indietro e rinunciare…

Magari ti sei impegnata a lungo inh questi ultimi mesi a seguire il nostro programma detox per liberarti dagli eccessi, e dai kg di troppo, e vuoi quindi mantenere i risultati ottenuti fino ad ora…

Affrontare quindi il mese di Novembre in modo equilibrato, ti permettera’ di affrontare gli extra di dicembre con piu’ serenita’, senza sensi di colpa, e soprattutto arriverai con la tua forma migliore!

Questi chiaramente sono solo alcuni consigli, per chi vuole mantenersi in forma e in salute per tutto l’anno, in modo equilibrato.

wpid-images-30.jpeg

Ecco quindi 7 consigli da seguire:

  1. Condisci le tue insalate con succo di limone o aceto di mele, evita aceto di vino e sale.

2. Sii propositivo nel fare attivita’ fisica almeno 3 volte a settimana, una camminata di almeno 30 minuti.

3. Includi ad ogni pasti verdura cruda a foglia verde.

4.Cerca di cenare prima delle 9 di sera, permetterai al tuo corpo di non appesantire il sonno e di digerire meglio.

5.Quando hai gli attacchi di fame, mangia frutta

6.Concediti dei dolci e delle coccole piu’ sane, come frutta secca, datteri, o noci

wpid-1rkvurptcn.png

Come vedi non e’ poi cosi’ complicato come sembra! Basta davvero un piccolo impegno, e il tuo corpo ti ringraziera’ con piu’ energia, piu’ forza e lucidita’.

Ciao!

Marianna

DIMAGRIRE (E TORNARE IN FORMA) NON E' POI COSI' DIFFICILE!

Se c’e un settore della medicina dove regna confusione e’ senz’altro quello della nutrizione!

Riceviamo costantemente consigli contradditori, spesso privi di reale efficacia o fondatezza, o guidati da un interesse commerciale in una certa direzione!

Per non parlare del dimagrimento, della perdita peso, dei kg di troppo…centinaia di consigli, input, informazioni, che ci lasciano spesso confusi..e non sappiamo bene da che parte iniziare per prenderci davvero cura di noi..del nostro corpo…delle nostre emozioni!

Spesso non si tratta neppure dei benefici di un singolo elemento, bensi di quell’ingrediente inserito in un contesto piu’ completo, e di un vero e proprio percorso e stile di vita che porta come naturale conseguenza il dimagrimento, o comunque il raggiungimento di uno stato di salute e forma fisica desiderabile, per poter godere al massimo la nostra vita e le nostre  passioni.

fitnss

Cosa fare allora??

Intanto non credere alle soluzioni estreme, o alle promesse di diete miracolose o troppo veloci, che nel tempo potrebbero portarti altri tipi di problemi di salute…

Cerca di estrapolare una filosofia alimentare bilanciata, non estrema ma salutare, che resti in sintonia con il tuo stile di vita.

Ecco quindi qualche consiglio che puoi iniziare a segiore da subito.

1.BILANCIA LE CALORIE INTRODOTTE CON L’ATTIVITA FISICA.

Il corpo è fatto x essere utilizzato. In Italia il 70% della popolazione fa vita sedentaria o attivita’ fisica insufficiente. Parliamo di allenamenti di tipo aerobico (camminata, corsa, bici..), per la forza (pesi, elastici o peso corporeo) e per la flessibilita’. Questo ci permette di smaltire gli sgarri.

ragazza

2.AUMENTA IL CONSUMO DI FRUTTA E VERDURA

Questa è forse l’unica indicazione sulla quale siamo tutti d’ccordo. Apportano infatti vitamine, minerali, fitonutrienti protettivi e fibra capace di mantenere la salute dell’intestino. La verdura in particolare dovrebbe essere il componente centrale di ogni pasto, e la frutta la protagonista degli snack, o quell’alimento capace di soddisfare la voglia di dolce.

frutta1

3.CONSUMA CEREALI INTEGRALI AL POSTO DEI RAFFINATI

I cereali che sono 100% integrali garantiscono un apporto di fibra che rallenta l’assorbimento di zuccheri, e crea meno ripercussioni sulla glicemia e sulla produzione di insulina.

4.CUOCI IN MODO POCO AGGRESSIVO (MEGLIO SE CRUDO)

I metodi di cottura aggressivi ad alte temperature, alterano la natura del cibo, dando vita ad una serie di tossine ad impatto negativo sulla nostra salute. Dove e’ possibile vale la pena cucinare al vapore, o a basse temperature, meglio ancora svegliere crudo.

5.ADDOTTA PIU’ SPESSO IL PIATTO UNICO

Uno dei problemi che spesso incontri è probabilmente il giusto abbinamento di cibi. Il piatto unico propoto dai ricercatori dell’Universita’ di Harvard ci viene in aiuto. Cerca di riempire il piatto con il 50% di verdura, il 25% di cereali integrali, e il 25% di proteine.

corsa1

Nel programma ONE SIMPLE CHANGE, ti aiuto a scegliere il tuo cambiamento per quel mese e a portarlo avanti.

Facendo questo ti ritroverai in poco tempo ad aver acquisito delle buone regole che ti porterai avanti e che ti aiuteranno a mantenere i risultati del nostro programma di perdita peso in 90 giorni.

Sulla mia pagina facebook ^In forma con Marionn^, puoi guardare ulteriori risultati e consigli!

Ciao!

Marianna

10 COSE DA TENERE A MENTE….PARTE SECONDA!

Ecco la continuazione dei 10 punti da tenere a mente per iniziare il tuo percorso di cambiamento nei prossimi 90 giorni ☺

8.GRASSI: SÌ, MA CON MODERAZIONE!
image

Scegli grassi vegetali sani come l’avocado, le olive, la frutta secca non salata e i semi. Per cuocere e condire, usa l’olio di colza o l’olio extra vergine d’oliva (1-2 cucchiai da tavola in totale).

Cerca di ridurre la dipendenza dal cibo da asporto e dal fast-food
. Tali cibi dovrebbero essere l’eccezione e non la regola. Alimenti quali patatine fritte, torte, dolci, bibite zuccherate e alcol sono calorie vuote, con un valore nutritivo scarso, se non nullo, che di fatto vanno ad aggiungersi al
grasso di scorta del nostro corpo. Nessuno vieta di concedersi il proprio piatto preferito, certo che
si può! Basta tenerne conto e farlo diventare un’eccezione.

Fa in modo che valga la pena consumare calorie!

9COME RIDURRE ZUCCHERO E SALE
image

Insaporisci i cibi con erbe fresche, quali basilico, erba cipollina, prezzemolo,
coriandolo, maggiorana o aneto. I condimenti a base di zenzero, peperoncino,curry e aglio danno sapore ai cibi e contribuiscono a ridurre il consumo di sale.

Prepara da solo il tuo yogurt utilizzando yogurt bianco scremato e frutta fresca o surgelata: lo renderà naturalmente dolce!

Dolcissimo e salutare!

10.MANGIA CONSAPEVOLMENTE
image

Mangia in modo consapevole, senza lasciarti distrarre dal televisore, dallo Smartphone o dal computer.

La buona notizia è che ti sentirai sazio più velocemente.
Il livello di zuccheri nel sangue deve rimanere basso. Poiché ogni pasto fa aumentare il livello di insulina nel sangue, è preferibile consumare un
massimo di tre pasti al giorno e non più di due snack leggeri tra un pasto e l’altro (ciascuno dei quali < 200 kcal).
image

Grazie al mio programma è possibile sostituire 2 pasti al giorno con alternative bilanciate dal punto di vista
nutrizionale. Puoi decidere liberamente quale pasto sostituire. Colazione, pranzo o cena – decidi tu!

Uno stile di vita consapevole e sano
dipende in gran parte dall’adozione a
lungo termine di abitudini alimentari
salutari.

Che l’obiettivo sia aumentare il tono muscolare, mantenere il peso sotto controllo o agire consape-
volmente sulla propria salute, è necessario sostituire le calorie vuote con ciò di cui il corpo ha realmente
bisogno.

È preferibile non consumare più di due snack al giorno e aumentare
il consumo di bibite senza calorie piuttosto che smangiucchiare tra
un pasto e l’altro. Ciò terrà i morsi della fame a bada. Un bicchiere
grande di acqua riempie lo stomaco e ne distende la muscolatura,
sopprimendo così lo stimolo della fame.
image

Sostituire uno dei pasti giornalieri di un programma ipocalorico con un sostituto di pasto di questo tipo, contribuisce alla fase di mantenimento che segue la perdita di peso.

Di un pasto bilanciato, bisognerebbe sempre mangiare solo ciò che basta a sentirsi sazi e soddisfatti.

Masticare il cibo lentamente e con cura permette al cervello e allo stomaco di riconoscere il senso di sazietà, indicandoci quando smettere di mangiare.

Se ci si rende conto che il livello di zuccheri è troppo basso, è consigliabile bere un bicchiere d’acqua e
consumare uno snack leggero, per esempio una mela. Ciò permette inoltre di evitare i morsi della fame.

Perdere peso velocemente è sempre una forte tentazione ma non è di certo il modo migliore per farlo.
image

È infatti sconsigliabile ridurre eccessivamente l’apporto calorico, in quanto le diete molto rigide non sono sostenibili e spesso, una volta portato a termine il regime dietetico, il risultato è un ulteriore aumento di peso.
Al contrario, è auspicabile un cambiamento dell’intero stile di vita che SIA sostenibile, modificando il modo in cui si mangia, ciò che si mangia e PERCHÉ, un cambiamento da intrapren-
dere definitivamente, e non solo nel breve termine.

Se desideri mantenere il tuo peso
corporeo o semplicemente seguire
uno stile di vita più sano, cerca di
seguire un’alimentazione salutare e
adotta definitivamente corrette
abitudini alimentari. Se è questo il
tuo obiettivo, sostituisci un solo
pasto con il Complete Shake, Zuppe o Barrette.
Anche inquesto caso, sei tu a decidere quale.

10 cose da tenere a mente per iniziare il tuo percorso di 90 gi

Ecco 10 consigli per semplificare le tue giornate, e affrontare il tuo percorso di benessere e cambiamento nei prossimi 90 giorni!

wpid-cccua9faef.png

1.EQUILIBRIO!

L’organizzazione mondiale della sanità, i medici e i nutrizionisti in tutto il mondo raccomandano un’alimentazione ricca di:

-frutta, verdura e legumi

-frutta secca e cereali (per il giusto apporto di carboidrati)

-proteine (possono essere anche di origine vegetale,vedi QUI )

-grassi vegetali sani, tipo olio evo, di avocado, frutta secca non salata.

Questi cibi forniscono i macronutrienti (carboidrati, ptoteine e grassi) e i micronutrienti (vitamine, minerali, fitonutrienti) di cui il corpo ha bisogno nell’arco della giornata, sostanze essenziali per la crescita, il recupero e il corretto funzionamento del metabolismo e del sistema immunitario.

frigo

2. 5 AL GIORNO!

Cerca di consumare almeno 5 porzioni di frutta e verdura ogni giorno (ovvero l’equivalente di 650 gr ). Fresche, surgelate o essicate (da evitare frutta sciroppata, o conservata in lattine!), ti aiuteranno a ragiungere il tuo obbiettivo! Una manciata equivale circa a una porzione! Questi alimenti non solo sono ricchi di vitamine e minerali, ma anche di fibre che danno il senso di sazietà: se sei alla ricerca di uno snack salutare, sgranocchia frutta e verdura!!

Arricchisci facilmente i tuoi pasti in modo da riuscire a consumare le 5 porzioni giornaliere raccomandate di frutta e verdura: aggiungi al tuo sandwich qualche foglia di lattuga, qualche fetta di pomodoro, cetriolo e altre verdure. Accompagna le pietanze con un’insalata fresca condita con olio evo e limone.

Non ci sono dubbi: aggiungere della frutta fresca o surgelata, come pesche, pere, mango, o frutti rossi, insaporiti con zenzero o cannella, ai cererali del mattino, è il modo migliore per iniziare la giornata!!

wpid-ivubuh4mhy.png

3. PLACA LA TUA SETE!

Gli esperti consigliano di bere da 1,5 a 2 litri al giorno di liquidi a basso contenuto calorico. All’acqua si possono aggiungere delle fettine di limone, cetriolo o foglie di menta. I tè aromatizzati alla frutta e le tisane non zuccherate sono buone alternative!

superthumb

4.LA PREPARAZIONE E’ TUTTO!

Scegli cotture delicate, ad esempio al vapore, per mantenere intatte il piu’ possibile le sostanze nutritive e il sapore naturale dei cibi!

frutti rossi

5. COLORA LA TUA VITA!

Scegli frutta e verdura di colori diversi e ricorda che contengono quantità differenti di fibre, vitamine e prodotti vegetali secondari. Perchè non assaggiare qualche frutto o qualche verdura meno comuni? Scopri le possibilità che il tuo mercato o supermercato ti offrono, e amplia le tue esperienze gustative!

ragazza fit

Ecco quindi i primi 5 consigli x iniziare il tuo percorso!!! Le altre 5 arrivano…domani!

Ciao!

Marianna

Le 5 migliori centrifughe detox per iniziare la giornata!

Ieri sera abbiamo parlato della differenza tra estrattore e centrifuga, attribuendo le migliori qualità proprio all’estrattore, in quanto è in grado di estrarre succhi vivi, anche da verdura a foglia verde.
image

Ogni giorno dovremmo consumare almeno 5 porzioni di frutta e verdura, dovrebbero essere possibilmente crudi, appena raccolti, di diversa varietà..perchè questo? Per mantenere sano il nostro corpo, per farlo funzionare nel modo corretto, e per creare la giusta barriera protettiva di antiossidanti per combattere i radicali liberi, non solo per un fattore estetico di invecchiamento, ma di mal funzionamento dell’organismo. Queste ricette possono aiutarvi ad aumentare il consumo giornaliero, e anche con un gusto molto più gradevole.

image

Ecco quindi 5 ricettine per prepararvi gustose bevande mattutine ricche di antiossidanti e vitamine naturalmente contenute in frutta e verdura:

1.SEDANO-CAROTE-MELA

2 gambi di sedano                                                                                             2 carote                                                                                                           1 mela.                                                                                                             Il sedano ha straordinarie proprietà depurative, mentre la carota e la mela sono ricche di vitamine.

2.SEDANO-CETRIOLO-SPINACI

2 gambi di sedano                                                                                             1 cetriolo                                                                                                            5 foglie di spinaci.                                                                                              Qui troviamo il sedano potenziato dal cetriolo ottimo per rinfrescare e depurare l’organismo, in aggiunta gli spinaci ricchi di vitamina C ed acido folico.

3.KIWI-ARANCE

3 kiwi
2 arance

image

I kiwi e le arance sono ricchi di vitamina C. Il centrifugato di kiwi e arance aiuterà l’organismo a fare scorta di potassio e vitamina K. Questa ricetta viene consigliata per ridurre il colesterolo, per incrementare l’assorbimento del ferro e per depurare l’organismo.

4.LIMONE-PERA-MELA

2 mele
2 pere
1 limone

Qui abbiamo le  proprietà depurative del limone e del suo succo. La mela e la pera di stagione gli danno un sapore molto gradevole.

5.PERA-ZENZERO

2 o 3 pere
3 foglie di cavolo nero o cavolo riccio
1 pezzettino di zenzero fresco

image

Un gusto che vi sorprenderà, lo zenzero al mattino riattiva l’intero organismo, il cavolo nero è ricco di vitamine e la pera ammorbidisce il sapore.

Vedrai che inizi fantastici di giornata, il tuo corpo ti ringrazierà con più energia, più vitalità e lucidità!!

Per saperne di più su come migliorare la tua alimentazione, e mangiare più frutta e verdura, seguimi QUI

Ciao!

Marianna

IN CHE MODO LA TUA COLAZIONE STA SABOTANDO LA TUA DIETA!

Buongiorno!!

E grazie per i vostri messaggi…e per continuare a seguire con tanta passione il blog e la pagina!!!

Negli ultimi giorni abbiamo lanciato un piccolo questionario, sulle abitudini alimentari di alcuni followers della pagina…e abbiamo capito qualcosa riguardo le vostre colazioni!!
image

Che tu sia un cervellone, una principessa, un operaio, uno scaricatore di porto, uno sportivo, o una mamma, bisogna iniziare bene la giornata!!

Ci siamo quindi confrontati con i nostri nutrizionisti, e abbiamo stilato 3 punti chiave da tenere in considerazione nella tua colazione!!
image

1. NON STAI MANGIANDO A SUFFICIENZA A COLAZIONE!

I media nel corso della giornata, all’interno della colazione vengono assegnati da 1//4 a 1/3 di tutte le calorie dell’intera giornata, e anche se sei all’interno di una dieta ipocalorica, questo vuol dire un minino di 300-375 calorie. Sei parte di questo gruppo di persone??? Allora inizia la tua giornata con una colazione completa, e vedrai che il tuo equilibrio e i crampi di fame saranno molto cambiati!
image

2. MANGI TROPPI CARBOIDRATI E POCHI GRASSI

Da sondaggio sono molti più i carboidrati mangiati a colazione rispetto ai grassi e alle proteine. Questo vuol dire al mattino di equilibrare la tua alimentazione con grassi buoni e proteine, ad esempio attingendone dalla frutta o dalle noci. Una colazione più strutturata e più ricca di grassi buoni e proteine ti aiuterà a sentirti più sazio.
image

3. MANGI TROPPI ZUCCHERI

La mattina la maggioranza delle persone che hanno risposto al sondaggio, inserisce all’interno della colazione circa 3 cucchiaini di zucchero. Questo vuol dire che la maggior parte delle calorie e dei carboidrati della colazione arriva proprio da li! C’è anche una grande differenza tra zuccheri naturali, zuccheri di sintesi, e zuccheri raffinati che sono all’interno di quello che scegliamo a colazione (brioshe, certi tipi di cereali, merendine ). Per migliorare questo aspetto puoi dedicare 5 minuti in più alla tua spesa leggendo le etichette di quello che acquisti, per controllare quanti zuccheri aggiunti trovi all’interno. Oppure puoi scegliere il tipo di dolcificante migliore e meno dannoso  all’interno di Questo articolo .

image

Se resti una golosa e non vuoi rinunciare a qualche dolcezza, puoi trovare dei consigli in questo articolo Sai sgarrare senza ingrassare .

In particolare noi italiani abbiamo l’abitudine di fare una colazione veloce, spesso al bar, la classica cappuccio e brioshe!

Iniziamo dunque a farci delle domande sulle nostre abitudini alimentari, e con qualche piccolo accorgimento possiamo renderla migliore, ma soprattutto non farla più essere un intralcio nel nostro percorso di perdita peso o dimagrimento, ma farla diventare il nostro punto forte all’interno della giornata!

image

Informati e scopri in che modo puoi essere aiutata a migliorare la tua colazione, in  modo sano, completo ed equilibrato, aumentando le tue energie e diminuendo la fame nervosa.

Mi auguro questo articolo sia stato utile!!!

Se si commenta sotto…cosi continuiamo la raccolta dati delle vostre abitudini alimentari..e forse con un piccolo cambiamento ogni giorno possiamo renderla migliore!!!

Continua a seguirmi sulla pagina FB In forma con Marionn, su Twitter @fitwithmarionn, o via mail fattonaturale1@gmail.com.

Un abbraccio

Marianna