Ricetta Detox estate – crema fredda di lattuga contro la ritenzione!

La lattuga è ricchissima in sali minerali, vitamine e fibre, il che la rende idratante, ipocalorica, nemica della ritenzione idrica e della cellulite e rimineralizzante.
Un vero toccasana per la linea in tutte le stagioni, e in estate, per variare rispetto alla solita insalata, puoi prepararla anche come crema fredda.

La crema di lattuga è un piatto unico, originale e rinfrescante!
Stupirai i tuoi ospiti, farai il pieno di nutrienti ed è ottima anche per chi non sempre ha voglia di mangiare insalata!

La preparazione della crema di lattuga è facilissima, basta tagliarla e passarla nel mixer o nel frullatore con pochi altri ingredienti di contorno per insaporirla e renderla cremosa. Tienila in frigorifero per almeno 30 minuti prima di gustarla.

Per farle assumere la consistenza cremosa aggiungi lo yogurt, preferibilmente quello greco, che è una fonte di calcio ma con pochissimi grassi, ancora meno dello yogurt bianco magro. E inoltre il sapore leggermente aspro lega bene con quello della lattuga, va bene anche aggiungere yogurt di soia, il risultato finale sarà comunque eccezionale!

Importante anche il cetriolo, per il gusto fresco e per le proprietà diuretiche: formato quasi completamente da acqua, il cetriolo stimola la diuresi e rende la crema di lattuga ancora più leggera.

Ingredienti per due persone:

250 g di lattuga già lavata e pulita
150 g di cetriolo già sbucciato
60 ml di acqua fredda
150 g di yogurt greco con 0% di grassi (o yogurt vegetale)
1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
1 porro fresco
foglie di basilico fresche
sale

Preparazione:

Taglia le foglie di lattuga a striscioline, affetta il cetriolo e frullali in un mixer assieme al porro tritato, l’acqua fredda, lo yogurt, l’olio, il basilico e poco sale.

Frulla accuratamente fino ad avere una consistenza omogenea e cremosa. Servi la crema ben fredda.

Queste e molte altre sono parte dell’esclusiva SUMMER DETOX 2018 che ricevi gratuitamente grazie al METODO NETFIT!

CLICCA QUI e scopri come ricevere gratuitamente la versione integrale della  SUMMER DETOX 2018 !

Ciao!
Marianna

FRUTTA E VERDURA DI MARZO (Arriva al TOP questa estate!!)

Ciao a tutti! !!
Marzo è  iniziato!!! <3 Il mese in cui ci lasciamo alle spalle l’inverno ed il freddo….le giornate si allungano…e inizia la primavera! !!

La natura ci dona la frutta e la verdura necessaria al nostro organismo…per nutrirlo e mantenerlo sano e pieno di energia!
image

In questo periodo di cambio stagione è  anche importante fare un percorso di detox, per alleggerire il corpo dalle tossine e prepararlo alla bella stagione che arriva.

È  importante scegliere frutta e  verdura di stagione. ..possibilmente coltivazioni locali. ..in quanto la qualità media delle grosse produzioni è  spesso bassa, e il nostro corpo non riesce ad assimilare i nutrienti completi da quel cibo.

In questo periodo puoi ancora acquistare a basso prezzo broccoli, cime di rapa, cavolo cappuccio, coste, cavolfiore e verza.
image

Inoltre con l’arrivo della primavera la terra inizia ad essere profumata  dagli aromi di stagione.

Ecco dunque le principali verdure di marzo:

image

-SPINACI

Anche se ormai siamo abituati a reperirli tutto l’anno, è proprio in questo periodo che troviamo i più freschi e saporiti, specialmente la varietà a foglia piccola, più adatta alle insalate.
Gli spinaci contengono elevati livelli di ferro e calcio, ma il contenuto di acido ossalico rende più difficile la sua assimilazione.
Ha un alto contenuto di vitamine A e C , ha proprietà antiossidanti ed è  ricca di acido folico, indispensabile in gravidanza.

image

-AGRETTI

Chiamati anche “barba di frate”, non sono altro che le piantine giovani di “Salsola soda”, appartenente alla famiglia delle  Chenopodiaceae , di origine mediterranea.
Possono essere lessati o cotti al vapore, conditi poi con olio, aglio e limone.
Ricchissimi di potassio, calcio, vitamina C e D. E oltre ad essere piantine molto saporite, sono depurative, diuretiche e remineralizzanti.

image

-ASPARAGI

Appartengono alla stessa famiglia dell’aglio, con la differenza che l’asparago è  ricco di clorofilla e dona loro il tipico colore verde e proprietà interessanti per il nostro organismo.
Vitamina A, molte del complesso B, potassio, fosforo e magnesio sono alcuni degli elementi di cui è  ricca.
Dato l ‘alto contenuto di potassio è un alimento molto utile per il cuore i muscoli ed il sistema nervoso,  ed è anche un ottimo diuretico.

image

-CARCIOFI

Sono un ottima fonte di potassio e sali di ferro.
Contengono un principio attivo la cinarina che favorisce la diuresi e la secrezione biliare.
Con le foglie si può creare un infuso straordinario per la diuresi e la eliminazione delle tossine.
I carciofi hanno anche molte fibre…quindi ottime per il transito intestinale.

image

-FINOCCHIO

È  un alimento ipocalorico, povero di grassi e ricco di fibre.
Contiene molte vitamine e sali minerali, potassio, fosforo, calcio, e vitamine A,B e C. Quindi ottime per le ossa, pelle, per il sistema immunitario,  e come disintossicante.
Contiene naturalmente fitoesteogeni,
Ottimo riequilibrante naturale dei livelli ormonali femminili.

image

-CIPOLLINE

Le cipolline appartengono alla stessa famiglia di aglio, porro, scalogno ed erba cipollina. Possono essere mangiate crude, mantenendo così tutte le proprietà nutritive, oppure appena scottate. Sono ricche di vitamina B e C , acido folico e fibre. Preziose di antiossidanti e flavonoidi, che aiutano a proteggere il sistema cardiovascolare e proteggono dal cancro.

Mentre ti sorseggi le ultime spremute d’arancia ecco qui la frutta del mese:

image

KIWI

Hanno un contenuto elevato di vitamina C, anche più del limone, peperone o arancia. Ricchi di potassio è vitamina E, rame, ferro e vitamina C conferiscono al kiwi proprietà antisettiche e antianemiche.

Ha proprietà remineralizzanti, ottime per il cuore e il sistema arterioso.
Ha anche proprietà diuretiche, rinfrescanti e dissetanti, rafforza il sistema immunitario e protegge la parete vascolare.

image

-CEDRO

È considerato il capostipite di tutti gli agrumi. ..da dove hanno origine tutti gli altri della famiglia.
È una miniera di minerali e vitamine, e ha pochissime calorie.
Grazie alle sue proprietà è utile per combattere cellulite,cistiti e disturbi renali.

image

-TARASSACO

È una pianta utilizzata per i disturbi del fegato, per risolvere problemi digestivi e per la cirrosi.
Aumenta la secrezione delle ghiandole dell’apparato digerente e stimola la produzione di saliva e succhi gastrici e pancreatici.
Può essere usato come decotto o anche in svariati usi in cucina, a crudo o cotto.

Questi sono solo alcuni dei frutti e vegetali di stagione. ..ti allego una scheda dove puoi trovare gli altri.

image

Potete anche preparare dei gustosi risotti con gli asparagi…dove puoi utilizzarli nella loro interezza,  o semplicemente al vapore con un filo di olio.
Oppure per iniziare il pasto una bella insalata con valeriana,  Soncino e radicchio con dentro finocchio e magari qualche fettina di arancia o cedro, e semi vari a completare.
Questo ti aiuterà a saziarti,   visto che richiede anche masticazione, e sono preziosi nutrienti che dai in primis al tuo corpo, in quanto digeribili più velocemente!

Per i vostri bambini puoi preparare delle macedonie colorate o gustose centrifughe!
image

Adesso è il momento giusto per iniziare a pensare a come ti vuoi vedere questa estate!! Quale è il tuo obbiettivo??

Spero che questi piccoli consigli ti siano stati utili!☺
I nostri esperti hanno preparato gratuitamente per voi anche una dieta detox che puoi richiedere gratuitamente qui:

http://sfogliaqui.net/5yo4

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina facebook per ricettine, consigli ed offerte – – – – >>

https://www.facebook.com/informaconmarionn/

O sul mio profilo Pitis Marianna.

https://www.facebook.com/marianna.pitis

Buona giornata!
Un abbraccio!
Marianna

FRUTTA E VERDURA DI LUGLIO! Belle, sane e abbronzate!

Luglio offre la varietà più succosa e colorata i tutto l’anno!

Pranzare o cenare con macedonie o insalatone diventa una buona alternativa, sana e che ci aiuta a sgonfiare la pancia e le gambe.

Scegliere frutta e verdura di diverso colore e varietà non solo ci fa essere piu belle, ma ci aiuta a vivere meglio, e anche a essere più felici e in forma!

Mangia in modo vario, inizia la giornata con acqua e limone, e bevi almeno 2 litri i acqua al giorno.

ritenzione-idrica

Ecco quindi la frutta e verdura TOP del mese!

Le TOP abbronzanti:

Carota, pomodoro, peperone, zucchina, cipolla rossa/ ciliegie, albicocche, fragole, lamponi

Le TOP antiossidanti

Aglio, piselli, ravanello, sedano, patate/ pesche, albicocche, prugne, limoni, mele, anguria
frutta

Le TOP drenanti

Bietola, cetriolo, erba cipollina, lattuga / melone, limone, ananas,
Come buona abitudine per mantenerti in forma, impara a mangiare la frutta almeno 20 minuti prima dei pasti principali, è un abitudine che piace tantissimo anche ai bambini!
abbro
Se non riesci a mangiare una grande quantità di frutta o verdura puoi fare dei buonissimi frullati o centrifughe, o informarti sul nostro programma naturale per aiutarti a consumare le giuste porzioni ogni giorno!
Buon luglio!!!!
Marianna

5 ricette di gustose salsine per sostuire il sale!

A volte pensiamo che entrare in un regime detox, per sgonfiare o perdere peso, voglia dire anche rinunciare ai saporti e al piacere della tavola!

Possiamo invece assaggiare nuovi sapori, e sperimentare in cucina, per poi magari scoprire che non ci sono rinunce, ma anzi!

Una delle cattive abitudini sulla tavola degli italiani è proprio il troppo sale, che può creare ritenzione idrica, problemi circolatori e non solo!

ricette-salse-fatte-in-casa-2-640x427

Ecco quindi qualche ricettina per preparare gustose salsine da abbbinare ai vostri piatti e per poter sostituire il sale:

TZATZIKI- DIURETICA

E’ una deliziosa tipica salsa greca, si ottiene frullando (o gratuggiando) 2-3 cetrioli con yogurt, aglio tritato e aneto (a piacere).

Aggiungi prezzemolo, regola di olio, sale e pepe. Accompagnala ai pinzimoni e alle insalate di legumi. Il cetriolo è diuretico, puoi usare lo yogurt di soia, e non noterai la differenza, e diventerà un ottimo alimento per mantenere in salute la flora intestinale, infine l’aglio è un grande antibatterico.

Pinzimonio-di-verdure-con-salse

SALSA WASABI- DEPURATIVA

La prepari mescolando un cucchiaino di pasta wasabi, un vasetto di yogurt greco magro (o di soia), un cucchiaino di semi di sesamo e frulla. Puoi abbinarla a verdure bollite, e apporta calcio, grassi buoni e sostanze solforate, altamente depurative.

TAHIN-RASSODANTE

Il tahin è una crema di origine mediorientale, preparata con semi di sesamo, leggermente tostati, triturati finemente, con l’aggiunta di olio di sesamo, oppure olio di girasole. Assicurati  che l’olio utilizzato sia sempre spremuto a freddo.  Ne risulterà una crema dal sapore molto marcato, ottima da abbinare alle verdure cotte più delicate (bietole, carote, patate, finocchi lessati) oppure al pinzimonio.

Il sesamo è un seme ricco di acidi grassi polinsaturi che prevengono le flaccidità.
piattpo
GUACAMOLE-NUTRIENTE
Una delle mie preferite, e con moltissime versioni diverse. Consiglio di schiacciarla con la forchetta per non alterare il sapore, e di usare un olio delicato. Si ottiene dal frutto maturo dell’avocado con l’aggiunta di limone, aglio e cipolla tritata (a piacere), peperoncino. Potete anche aggiungere pomodoro fresco a pezzettini. L’avocado contiene una bassa percentuale di zuccheri semplici e una buona dose di grassi (acido linoleico e Omega 3) che fanno bene al cuore e a tutto il sistema cardiovascolare.

HUMMUS-PROTEICO
Crema color ocra a base di ceci e tahin, originaria della tradizione culinaria araba. Perfetta spalmata su pane e crostini (o sulla pita, il tipico pane arabo) e per accompagnare verdure crude in pinzimonio, o servito insieme ai falafel, le tipiche polpette di legumi. Frulla una tazza di ceci lessati, aggiungi prezzemolo, mezzo limone spremuto, mezzo spicchio d’aglio tritato, un cucchiaino di semi di lino (fonte di Omega 3 e 6). Ne risulterà una crema ricca di proteine vegetali e fibra, da abbinare al pinzimonio e ad altri piatti vegetali.
Adesso sperimenta e scopri se il sale può essere sostituito! 🙂

5 CONSIGLI DA SEGUIRE AL RIENTRO DALLE FERIE!!!

Fine agosto in arrivo!! Tanti di voi sono già rientrati in città dalle ferie, e settembre è alle porte…coi suoi ritmi incalzanti…
image

In molti vivono la fine dell’estate come la reale chiusura dell’anno solare…in quanto questo periodo è caratterizzato spesso da cambiamenti, nuovi progetti, e spesso le vacanze ci hanno dato il tempo necessario per pensare, per riflettere sulla nostra situazione attuale, e quindi tirare un po’ le somme sul da farsi…

A livello biologico il cambio di stagione porta un bisogno di detox, e di preparare il corpo al cambio stagionale, di ritmi e temperature.

Ecco quindi 5 consigli da seguire al rientro delle vacanze

image

1.FAI ATTIVITA’ FISICA

Resto sul vago come consiglio, ma in generale fate almeno un po’ di movimento…per i più pigri o per chi non ha molto tempo. 30 minuti di camminata veloce ogni giorno ha già straordinari benefici sul metabolismo, sul sistema cardiovascolare e sull’umore.

image

2) MANGIA FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE!

Esatto!! Aumenta la consapevolezza di quello che mangi! Fermati al mercato km 0 della tua città, acquista un frutto o una verdura che non conosci, assaggia, sperimenta, scoprirai esserci molte forme e colori che non conoscevi, così come sapori originali che potrebbero deliziare il tuo palato..e non solo! Fermati ad ascoltare i benefici che il tuo corpo ne ha mangiando molta frutta e verdura, percepisci i suoi cambiamenti!

image

3) BEVI MOLTA ACQUA, BEVI DIFFERENTE

Ci sentiamo dare sempre lo stesso consiglio…di bere acqua…ecco allora qualche dritta per rendere il momento dell’acqua un momento più gustoso e interessante: al mattino ad esempio partite da casa con un piccolo thermos, dove metterete una tisana a piacere, magari profumata, o addolcita col miele, una volta terminata la tisana potrete poi usare il thermos riempito d’acqua, e quindi evitare lo spreco di bottigliette di plastica.

image

4) RESTA FOCALIZZATO SUGLI ASPETTI POSITIVI

Questo aspetto emotivo è molto importante, specialmente rientrando al lavoro…rimanendo concentrati su quello che ci piace fare, o sui colleghi coi quali andiamo più d’accordo possiamo trovare il nostro equilibrio emotivo, e mantenere il buon umore nell’arco della giornata! Certo, ci sono sempre mille motivi per essere incazzati…ma lo sono anche per essere felice!!

image

5) FAI UN PIANO, COSTRUISCI LA TUA VISION

Da quanto tempo non ti siedi a tavolino e scrivi giù il tuo sogno?? Quando è stata l’ultima volta che hai aperto il tuo “cassetto”?  Avere un vero e proprio piano per il proprio futuro è determinante!! Che tu sia una mamma, un businessman, una casalinga o un operaio, sono certa che hai degli obiettivi!  E’ ora di tirarli fuori, di metterti in discussione! Questo è il vero fuoco che ci porta la passione in ogni giorno, nella quotidianità! Certo qualcuno di voi può pensare: vivo per i miei figli, per mio marito, per il mio cane…ma questi non sono obiettivi personali…ma dipendenti da e su qualcun’altro! Fermati ad analizzare i tuoi!

Prova ad inserire questi piccoli cambiamenti nella tua routine…scoprirai che con un piccolo passo alla volta si ottengono molti risultati!!

Vivere una vita stressata, di corsa, dove siamo sempre stanchi, e non riusciamo a vedere realizzati i nostri sogni non serve a nulla! Non siamo di esempio neppure ai nostri figli! In quanto loro assorbono come realmente siamo…non per come ci poniamo..o per le parole che gli diciamo!

Mi auguro che questi consigli siano stati una piccola motivazione nella vostra giornata!

Se vie è piaciuto mettete mi piace e commentate…dicendomi quale è il vostro piccolo cambiamento di questo mese!

kiss

Marianna

p.s. follow me su Facebook In forma con Marionn

TOP frutta e verdura di AGOSTO!

Fresca, ricca di acqua, sali minerali…associata al sole, alle vacanze, ecco la frutta e verdura di agosto che asseconda il nostro naturale bisogno di cibi freschi e sani nella stagione più calda! Andiamo quindi a vedere i TOP frutta e verdura che potete scegliere tra gli scaffali, o se ne avete l’opportunità, raccoglierli dal vostro orto, o dal mercato a km 0.
image

PEPERONI

Ricchissimi di Vitamina C, betacarotene, quindi ottimo per l’abbronzatura, contiene molte vitamine del complesso B, sali minerali e poche calorie. Ahimè difficile da digerire ( soprattutto se non spellato), ricco però di antiossidanti,con effetti benefici sulla salute, essendo un ottima prevenzione contro l’invecchiamento precoce, contro tumori e malattie cardiovascolari. Crudo in pinzimonio, o a pezzettini nelle insalate fredde, o magari cotto straordinario solo o assieme a melanzane e zucchine nella peperonata.

RAVANELLI

Piccoli e piccanti, oltre ad essere ricchi di proprietà benefiche, aggiungono quel gusto in più ad insalate e piatti freddi. Sono diuretici, disintossicanti e anche rilassanti, infatti era usato dagli antichi romani come rimedio per l’insonnia.
image

Crudi danno il loro meglio, mantenendo intatte le vitamine e minerali, buoni anche cotti o nelle centrifughe! Hanno ottimi benefici per la pelle, se frullati e stesi come maschera sul nostro viso,aiutano infatti ad eliminare le macchie solari.

Altre verdure di agosto: Bietole, carote, cetrioli, cicorie, cipolle, fagioli, fagiolini, indivie, insalate, melanzane, patate, piselli, pomodori, porri, rape,rucola, sedano, spinaci, valerianella, zucchine.

image

ANGURIA

Fresca e dissetante, l’Anguria aiuta a contrastare il senso di stanchezza e spossatezza che frequentemente si presentano in questa stagione. Ricca di carotenoidi e Licopene, quindi ottimo non solo per l’abbronzatura, ma anche per combattere i radicai liberi.Sotto forma di sorbetto ma anche semplicemente tagliata a fette, l’anguria (o cocomero) è ottima per concludere una leggera cenetta estiva.
image

MORE

Questi piccoli e succosi frutti hanno proprietà depurative, diuretiche, antireumatiche e dissetanti; non solo, aiutano anche a combattere le malattie cardiovascolari mantenendo pulite ed elastiche le arterie, poiché contribuiscono ad eliminare il colesterolo “cattivo” dal sangue. Aiuta a risolvere problemi intestinali, in quanto è ricca di fibre. Ottime a fine pasto come dessert!

image

Ecco altra frutta che potete scegliere: fichi, mele, meloni, pere, pesche, prugne, susine, uva.

Aromi Basilico, maggiorana, menta piperita, peperoncino, prezzemolo, salvia.

image

Ecco quindi qualche consiglio per la spesa di Agosto!!

Grazie a piccole attenzioni ogni giorni possiamo migliorare la nostra alimentazione e stile di vita!
Assieme al mio team #marionnlifestyle ( https://www.facebook.com/informaconmarionn?fref=ts) siamo  pronti ad aiutarti a iniziare il tuo #onesimplecange, cioè il tuo percorso personale per migliorare la tua alimentazione, sentirti più energico e tornare in forma!
Ciao, e un abbraccio!
Marianna

I 5 cibi da scegliere in spiaggia!

Stai preparando la borsa frigo per la spiaggia?
Stai decidendo cosa portare?
Ti stai domandando quali sono i migliori cibi per la giornata di mare??
È  importante che siano cibi freschi,  poco calorici,  rinfrescanti,  idratanti,  e magari anche protettori della pelle e stimolanti dell’abbronzatura!
Ecco quindi i 5 top alimenti da scegliere in spiaggia per mantenerti fresca e leggera! !

image

1.ACQUA

L’acqua non può mancare! Da evitare Succhi,  bibite zuccherate e gassate!
Potete aggiungere del succo di limone o del miele per insaporire la vostra acqua un po di più e renderla ancora più interessante. Le bevande zuccherate infatti creano una illusoria sensazione di refrigerio,  per poi creare anzi più disidratazione.

image

2.FRUTTA

In questa stagione avete una incredibile varietà di frutta da scegliere! Anguria, melone, pesche, albicocche!  Buone, rinfrescanti, stimolano l’abbronzatura,  ricche di vitamine e sali minerali!
image

3. PANINI FRESCHI LIGHT

Un panino preparato in modo corretto può essere una buona scelta! Scegliete del pane fresco,  meglio se integrale,  e farcitelo con verdura cruda, pomodoro, insalata,  verdura grigliata,  paté di olive,  formaggi leggeri. Evitate cibi grassi e timballi,  eviterete di sentirvi appesantiti e gonfi a causa di una digestione rallentata.
image

4 .INSALATA DI RISO NERO/QUINOA

Potete creare delle valide alternative alla classica insalata di riso bianco.
Ad esempio con il riso nero, con la quinoa, con il bulgur, o cous cous integrale.
Conditela con verdura fresca, verdura cotta,  formaggi leggeri e spezie fresche. Vi sentirete leggeri e sazi, e piace a tutta la famiglia…

image

5. INSALATONE

Potete creare già delle insalatone pronte con le proteine che più preferite…basterà portare il condimento a parte, o utilizzare la soluzione in contenitori alti e stretti…dove il dressing resta in fondo…e a strati costruite l ‘insalatona…insalatona, in questo modo basterà “shakerare” la vostra insalatona ed è pronta! Il cetriolo ad esempio è  da scegliere come ingrediente perché ricco di potassio.

image

E poi metteteci amore, mangiate assieme e condividete il momento!
Questo darà un valore aggiunto al tutto!!
Con piccole accortezze potete restare in forma e sentirvi leggeri anche in vacanza! E questo vi aiuterà a godervi di più la giornata e avere più energie x fare le attività che più vi piacciono!
image

Ti è piaciuto questo articolo? ??
Allora segui anche i miei piccoli consigli sulla mia pagina facebook “In forma con Marionn “.
I contattami via mail per consigli e suggerimenti per la migliore soluzione per il tuo peso forma anche in vacanza!

Un abbraccio
Marianna

Marianna
@fitwithmarionn
#informaconmarionn

FRUTTA E VERDURA DI GIUGNO, BELLI, SANI E ABBRONZATI!

Benvenuto Giugno!!

E che caldo!!! La frutta e la verdura che questo mese di offre ci aiuta proprio ad idratare il nostro corpo, e a prepararlo alle alte temperature e al sole!

Il nostro appuntamento mensile quindi è arrivato…dove vi do qualche consiglio per la spesa…e per imparare ad individuare nel banco frutta e verdura quali effettivamente appartengano a questo mese!!

Iniziamo quindi subito con la FRUTTA!!!
<img title="26jfSAKnUS.png" class="alignnone size-full" alt="image"

ALBICOCCHE

Questi piccoli frutti hanno molte proprietà antiossidanti, sono ricche di beta-carotene, un toccasana per il sistema cardiovascolare. Sono ricche di fibre, e proteggono gli occhi, grazie alla vitamina A e carotenoidi. MIgliora anche la salute della nostra pelle! Se non mature, lasciatele a temperatura ambiente per qualche giorno. Altrimenti conservatele in frigorifero in un sacchetto di plastica forato per 6-7 giorni.
image

LAMPONI

Straordinari frutti di bosco, sono ricchi di vitamina C, potenti antiossidanti e ottimi diuretici, depurativi e rinfrescanti, perfetti in questo periodo per tornare in forma e sgonfiare le gambe! Alle donne in attesa di un figlio viene consigliato il consumo di lamponi, in quanto, grazie alla presenza di acido folico e vitamina P, apporta benefici allo sviluppo del feto migliorando l’elasticità delle pareti dei vasi sanguigni. E’ uno dei frutti più delicati ed è sensibile alle temperature troppo elevate, si mantiene in ottime condizioni in frigo per 1 o 2 giorni.
image

CILIEGIE

Depurative, disintossicanti, diuretiche e antireumatiche, le ciliegie sono ricche di proprietà benefiche importanti per la nostra salute e la nostra bellezza.Da utilizzare quindi anche per le signore in lettura che vogliono inserirle nella perdita peso, e in una dieta equilibrata! Acquistatele sempre con il picciolo, con polpa ne’ troppo chiara ne’ troppo scura. Conservatele in frigorifero per 4 giorni, lavate ed asciugate, meglio se stese.
image

PESCHE

Depurative, digestive, vermifughe e utili per la circolazione e contro il mal di testa. Sono ricche di acqua e fibre, poco caloriche, prive di grassii.La presenza di foglie è segno di freschezza. Si conservano in frigorifero, meglio se in un sacchetto di carta, per evitare che ammuffiscano.
image

MELONE

Il melone è  un frutto molto gustoso,saziante e dissetante, grazie all’alto contenuto di acqua. Per questo motivo aiuta anche a prevenire la disidratazione.E’ leggermente lassativo,  rinfrescante ed è inoltre adatto a chi soffre d’anemia essendo ricco di ferro. La  vitamine A e C lo rendono un ottimo ricostituente, anche per i bambini e per il caldo!Un frutto da consumare sempre quando è a giusta maturazione, altrimenti risulta insipido. Quando lo acquistate, picchiettate la scorza: il suono deve essere sordo. Conservatelo in frigorifero per 2 o 3 giorni.

ALTRI FRUTTI DEL MESE DI GIUGNO

FRAGOLE, AMARENE, FICHI, MIRTILLI, NESPOLE, PERE, PRUGNE

E adesso passiamo alle verdure che questo mese ci offre:
image

CETRIOLI

Sono diuretici, favoriscono la corretta digestione e i processi metabolici del fegato. Aiutano anche ain casi di ipertensione, grazie al ricco contenuto di minerali come il potassio e il magnesio.I cetrioli contengono molta acqua, poche calorie, sono diuretici, depurativi, regolano la glicemia, quindi attenzione, ideali per la perdita di peso! 🙂 Si conservano in frigorifero fino a 10 giorni, anche se è meglio consumarli immediatamente per godere pienamente del loro sapore. Si conservano anche a fette, sotto sale. Potete anche preparare degli spaghetti crudi..e condirli come veri spaghetti…il risultato vi sorprendera!!
image

CIPOLLA

Forse non molto gradevole per l’alito…ma la cipolla è ricca di vitamine, minerali e fitonutrienti. E’ ricca di quercitina, che aiuta a combattere la bronchite, asma, e altri benefici.Aiuta il corpo a disintossicarsi dai metalli pesanti, e a mantenerci quindi più belli e in salute.Le cipolle bianche, e anche gli scalogni, si conservano per parecchie settimane in luoghi freschi ed asciutti.

INSALATINE

Lattughino, pasqualina, cicorino, raperonzolo, sono soltanto alcuni dei molti tipi di insalatine, da taglio e non, che compaiono in primavera. Da lavare bene, ma non sotto il getto diretto dell’acqua.Fresche e ottime come base delle nostre insalatone!
image

LATTUGA

La lattuga ha anche proprietà analgesiche, calma i dolori muscolari, ricca di antiossidanti e ottima per i diabetici, in quanto controlla il livello di zuccheri nel sangue. Ottimo per ridurre i gas intestinali, ci può aiutare a combattere la cellulite e la ritenzione idrica.Sembra abbia anche poteri afrodisiaci!Brasiliana (o iceberg), romana, riccia, da taglio, riccia, gentile, rossa, a cappuccio: le varietà sono moltissime. Si conservano in frigo per non più di 2 giorni, già pulita, lavata e asciugata.
image

MELANZANE

La melanzane è un potente antiossidante, fa bene al cuore e al cervello, proprio grazie alle sue  preziose proprieta. Ricca di fibre e di vitamine del complesso B, quindi in grado di elaborare il grasso in eccesso! E’ anche povera di calorie.In frigo si mantengono fresche per 4 giorni; se non si toglie il picciolo, manterranno più a lungo la loro freschezza.
image

POMODORI

Il pomodoro è coltivato tutto l’anno. E’ quindi sempre disponibile, ma è bene approfittare della stagione estiva, quando raggiunge il massimo delle sue caratteristiche.Famoso per il suo contenuto di vitamina C e in particolare per il licopene, potente antiossidante, è considerato un alimento altamente protettivo per il nostro organismo nei confronti delle malattie degenerative legate ai processi di invecchiamento. Il licopene ci protegge da danni genetici e dalle conseguenti malattie, ottimo anche per la prostata.

ALTRE VERDURE DI GIUGNO

PISELLI, FAGIOLINI, PEPERONI, RAPANELLI, ZUCCHINE

image

Ecco quindi abbiamo a disposizione questo mese straordinari ingredienti per preparare delle ottime insalatone, dove possiamo aggiungere delle noci, anacardi, semi di zucca, canapa, girasole, e creare a piacere la nostra personalizzata con gli ingredienti che più preferiamo.

La frutta e verdura di questo mese piace molto anche ai bambini, quindi prepariamole già tagliate per loro, fresche e colorate non sapranno dire di no!!

Mi auguro questo articolo sia stato per voi utile!

Mi trovate sulla mia pagina Facebook in forma con Marionn

Oppure potete scrivere una mail per ricevere il mio questionario gratuito per testare la vostra alimentazione! Fattonaturale1@gmail.com

Un abbraccio

Marianna