TORNA IN FORMA DOPO LE FESTE!! I 3 programmi esclusivi scelti per te!

Chi più o chi meno, durante le feste qualche chiletto di troppo se lo porta dietro…

Vuoi per l’obbligo morale di andare a pranzare dalla nonna che ci prepara (e costringe a mangiare) succulente pietanze in porzioni decisamente abbondanti, vuoi per la perdita della routine scolastica/lavorativa, o magari semplicemente perchè abbiamo la tendenza a “lasciarci andare “, ….tanto son le feste….tanto poi recupero…tanto all’estate mancano ancora un po’ di mesi…e avanti….

Personalmente mi sono  resa conto, nonostante non mangiassi gran parte dei piatti preparati (non mangiando infatti carne e pesce), e quindi restando relativamente leggera, che però alla fine ti lasci trascinare dall’atmosfera di festa….e quindi ti lasci andare a quella fetta di Panettone in più…o alla grappetta dopo il pasto….(almeno qui al Nord! 🙂 ).
image

Ecco ora finite le feste!!! Sabato abbiamo pure salutato la Befana…quindi in effetti NON CI SONO PIU’ SCUSE!!!

Ogni inizio anno porta con se i buoni propositi..un resoconto sull’anno appena terminato e lascia spazio ai progetti per quello nuovo…

Noi di #metodonetfit quest’anno abbiamo pensato a come rendere il 2018 ancora più emozionante...in che modo davvero aiutarti a ritrovare la tua forma migliore….nonostante i mille motivi che ti impediscono di farlo!!!

Vuoi il tempo..i soldi…la motivazione….i figli…abbiamo pensato a tutto!!! 🙂

E abbiamo creato 3 pacchetti specifici per ogni esigenza….e verrai inserita nella straordinaria community riservata ai clienti privilegiati dove portai confrontarti e chiedere consigli o supporto…

Uno straordinario team di nutrizionisti e personal trainer ti aiuterà anche nei dettagli…insomma…. tutto è pronto per far si che quest’anno sia il MIGLIORE!!!

 

PACCHETTO N.1: Viene definito il pacchetto “Trasforma il tuo corpo”, il migliore e più completo! 120 giorni di puro nutrimento per il tuo corpo (e mente!). Vai a nutrire in profondità ogni cellula del tuo corpo e migliori tutti questi aspetti:

-migliore qualità del sonno

-più energia e vitalità

-migliori la circolazione e il gonfiore

-pelle, capelli, unghie più forti, lunghi, luminosi e resistenti

-riduzione di kg e cm come e dove necessario

-riduzione delle intolleranze alimentari

…e molto altro!

PACCHETTO N.2: Viene chiamato “Super Veloce Plus”, tutti i nutrienti dei frutti rossi, drenante e brucia grassi, aiuta a:

-drenare

-rassodare

-sgonfiare

-snellire

-asciugare

-perdere kg e cm

 

PACCHETTO N.3: Chiamato “Super Veloce”, soluzione pratica specialmente per chi fa sport, per chi vuole solo rimodellare e bruciare i chiletti in più rimasti dalle feste:

-brucia grassi

-snellente

-rassodante
image

Questo progetto lo abbiamo chiamato #informaperte ,per decidere quanti giorni vuoi dedicare per tornare in forma….e quanto ti puoi impegnare…in base alle tue esigenze proprio perchè la perfezione è quella che decidi tu…la perfezione è come ti vedi allo specchio…quando esci di casa…quando rifletti l’amore che hai per te stessa…nel curare i tuo corpo, la sua salute ed il suo benessere…e facendo questo il tuo amore diventa contagioso e lo trasmetti anche a chi ti sta vicino!!!

Ecco comunque qualche consiglio da subito per iniziare bene l’anno:

FAI LA TUA LISTA DEGLI OBBIETTIVI PER IL 2018: 

Osa, decidi, sogna, pensa in grande!!!! Scrivi tutto quello che vorresti raggiungere, che ti piacerebbe cambiare, che ti piacerebbe risolvere…parti dal più grande…e a ritroso scopri passo passo in che modo attraverso vari sotto obbiettivi puoi effettivamente fare in modo che un sogno diventi un progetto reale…per trovare la tecnica più nel dettaglio puoi consultare questo articolo https://free-lifestyle.it/2017/09/05/come-scrivere-il-tuo-obiettivo-smart/

DEDICA DEL TEMPO PER TE STESSA

Decidi di dedicare una piccola parte della giornata a te stessa…a qualcosa che ti piace fare, magari leggere un libro…fare una corsa, guardare la TV….non partire con l’idea “tanto non  ho tempo”, abbiamo tutti 24H in un giorno…ed è la tua vita…quindi smettila di giustificarti e inizia a prenderti cura di te!

-MIGLIORA LA TUA ALIMENTAZIONE

Mangia molta frutta e verdura, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, dovremmo mangiare almeno 7 porzioni di frutta e verdura al giorno…tu ci riesci??

Apri la tua mente e inizia a sperimentare nuovi piatti, esiste la Quinoa, cereale buonissimo e ricco in proteine e minerali, esistono diverse varietà di riso, nero, rosso, integrale, molto più digeribili, saporiti e nutrienti…e li puoi tranquillamente trovare al supermercato…
image

Sperimenta le alghe in tavola..ad  esempio l’alga Wakame è considerata particolarmente benefica per le donne per via del suo contenuto di calcio vegetale e magnesio, oltre che per le proprietà diuretiche e per stimolare il metabolismo..nei prossimi giorni possiamo fare un approfondimento di questo argomento!

Ecco quindi qualche consiglio per te….contattatami qui!

sulla mail : fattonaturale1@gmail.com 

oppure sulla mia pagina Facebook “In forma con Marionn”, https://www.facebook.com/informaconmarionn?ref=hl

O direttamente sul mio profilo personale  https://www.facebook.com/marianna.pitis

per un consulto gratuito, e per scoprire quale è il programma pi adatto per TE!!

Un bacio <3

Marianna

8 CONSIGLI X INIZIARE A CORRERE!

Hai deciso che è arrivato il momento di fare un po’ di movimento!

La primavera è in arrivo…e si…pensi proprio che la corsa potrebbe fare al caso tuo…niete palestra, niente macchinari, basta uscure di casa e via…bene!

corsa1

Come iniziare pero’???

Certamente ci vuole un inizio graduale, specialmente se di solito non sei abituato a fare molto movimento!

Come ogni importante cambiamento, potrebbe essere dura all’inizio, ma poi vedrai che ne varra’ la pena!

Non solo per una questione estetica, ma perchè inizierai a sentirti piu’ tonico, piu’ energico, piu’ forte, e piu determinato anche nell’affrontare la tua giornata!

Ecco quindi qualche consiglio, raccolti dai nostri esperti e professionisti, per iniziare al meglio il tuo percorso.

1.SCEGLI SCARPE DA CORSA

Questo non vuol dire avere l’ultimo costosissimo e ultraleggero modello da runners….ma semplicemente evitare di usare scarpe da tennis, converse, infradito o scarpe non adatte alla corsa, che andrebbero solamente a creare problemi nella postura e alla schiena.

2.CONSULTA IL TUO MEDICO DI FIDUCIA

Prima di inizare, specialmente se è la prima volta che decidi di inizare, consulta il tuo medico di fiducia, e fai le analisi necessarie per verificare il tuo stato di salute ed idoneità a questo tipo di attività.

3.ORGANIZZA UN PROGRAMMA DI CORSA

Intanto decidi quali giorni e quali ore dedicherai a questo progetto di corsa. Segna almeno 3 giorni alla settimana da dedicare alla corsa, e tieni questo ritmo per le prime uscite:

La prima settimana organizzate il vostro allenamento così:  alternando 5 minuti di camminata sostenuta a 1 minuto di corsa. Ripete l’esercizio per almeno 35 minuti. Concludete l’allenamento facendo almeno 10 minuti di stretching. Bevete molto durante la giornata per recuperare i liquidi persi.

La seconda settimana diminuirete i minuti di camminata alternando 4 minuti di camminata a 2 minuti di corsa. Dopo ancora una settimana sarete pronti per arrivare a 3 minuti di camminata e tre di corsa. Proseguite così fino a quando riuscirete a correre ininterrottamente per tutti i 35 minuti dell’allenamento.

4. REINTERGRA LE VITAMINE E SALI MINERALI

Prima di andare a correre mangia noci, frutta secca, in modo da non essere appesantito, al rientro bevi molta acqua, mangia molta frutta fresca, e prepara uno Shake Complete a piacere con latte di riso o soia, ti permetterà di avere il giusto recupero di vitamine, proteine, carbo e sali minerali per rendere super proficuo il tuo allenamento!

5.PROCEDI A PICCOLI PASSI

Cerca di avere pazienza, anche se all’inizio sembra difficile e faticoso, e se non vedi risultati da subito! Stai iniziando un perscorso, e più andrai avanti più ti sentirai forte! E arriverai all’estate nella tua forma migliore!! Accellerare questi step ti porterebbero a strappi e inutili fastidi!

6.AUTODISCIPLINA

Prenditi un impegno e portalo avanti!!! Usa l’autodisciplina e prefiggiti forte e chiaro il tuo obbiettivo che vuoi raggiungere!! Tienilo a mente tutte le volte che il divano o il letto reclamano la tua presenza!! Non prendere altri impegni in quei 3 giorni dove ti sei prefissato il tempo della corsa.

7.FAI STRECHING

Molto importante iniziare la corsa coi muscoli caldi, e fare almeno 10 min di streching al tuo ritorno! Puoi trovare molti video specifici su you tube di streching post corsa!

8.DIVERTITI!

Metti la musica nelle orecchie, concentrati sul tuo respiro, sui tuoi cambiamenti, aumenta la consapevolezza del tuo corpo e della sua reazione agli esercizi! Vedrai che presto non vedrai l’ora di poter andare a correre perchè diventerà il tuo moennto di “sfogo”, dove prenderti cura di te stesso…della tua salute e felicità!

correre-principianti

Se sei arrivato fino alla fine dell’articolo è un buon segno!!!

Probabilmente sei abbastanza motivato per iniziare realmente!!!!

Marianna

Come funziona il Freeletics?

Conosci il freeletics?

Deriva probabilmente da “Free Athletics”, ossia atletica libera.

Freeletics è la nuova disciplina sportiva che sta prendendo piede nel nord Europa e in Spagna: sono dure sessioni di allenamento basate su motivazione, socializzazione, uso del proprio peso corporeo, e l’abbinamento ad una alimetazione appropriata.

E’ un nuovo modo di concepire l’esercizio fisico e l’attività motoria, non si utilizza  nessun tipo di attrezzio, ma sfrutta soltanto il peso del corpo o comunque il movimento a corpo libero.

Naturalmente l’esercizio fisico deve essere associato a una dieta equilibrata e che sia utile a mantenere tonici i muscoli in previsione di grandi sforzi fisici.

La sfida sta nell’effettuare gli esercizi richiesti il più velocemente possibile, spesso con intervalli di riposo molto brevi o pari a zero.

Ci sono diversi livelli, e progredendo aumenta notevolmente lo sforzo fisico e l’intensità.

esercizi1

Come funzionano gli esercizi.

Si parte dal riconoscimento dello stato fisico attuale, se beginner, medio o allenato. A quel punto viene creata una tabella di crescita graduale di esercizi, che prevedono comunque uno sforzo fisico intenso, che è quello utile a raggiungere un determinato stato muscolare. La fatica che comportano questi allenamenti è quella caratterizza l’allenamento fin dalla prima seduta.
Il vantaggio del freelectis è che puoi decidere di allenarti dove preferisci, in palestra, a casa tua, al parco, in spiaggia o giardino, insomma praticamente ovunque, basta sapere come svolgerli.
Gli esercizi sono chiamati con i nomi di alcuni dei greci (Aprhodite, Dione, Zeus, ecc.) e devono essere svolti almeno per 4 giorni a settimana, nella fase iniziale, fino ad arrivare ad allenarsi sette giorni su sette.

esercizi2

La personalizzazione Freelectis

In base ai tuoi obbiettivi puoi creare il tuo programma personalizzato. Non essendo necessari attrezzi per iniziare, hai bisogno di una buona dose di motivazione, e di crearti una tua sfida personale!

Non serve essere un super eroe x iniziare! Il freelectis prevede infatti anche una certa elasticità per chi è alle prime armi. Esiste la regola di non fare pause durante gli esercizi, ma nella prima fase ci si può fermare nel caso si senta il bisogno. E’ normale che la fatica e lo sforzo fisico, in base allo stato di forma, possa non reggere inizialmente alle regole del freelectis.
Con il progredire degli esercizi e la forza di volontà diminuirà gradatamente il bisogno di fare pause, che diventeranno sempre meno fino a quando non ne sentirete più la necessità.
La raccomandazione, che vale per tutti i tipi di attività fisica, è quella di fare sempre riscaldamento dei muscoli prima di iniziare per evitare strappi e dolore conseguente alla secrezione improvvisa di acido lattico. Allo stesso modo è bene fare streching subito dopo aver terminato gli esercizi, per concludere nel modo adeguato.

esercizi3

Come iniziare

Non pensare di dover iniziare  forzando subito la tua resistenza!!  Allo stesso modo non fare esercizi con fretta e rischiare poi di sentirti male,  ma ascolta il tuo corpo e aspetta che  risponda ai progressi.
Per chi vuole sapere se è portato per questa disciplina e verificare i risultati degli esercizi, che non tarderanno a essere evidenti, può provare una sequenza della durata di poco più di un mese ( 5 settimane).
Se i muscoli fanno male indicano che siete fuori forma ma non dovete spaventarvi perché con il tempo riprenderete la vostra forma fisica, tonificando i muscoli conferendo una forma armonica al fisico. L’importante è essere costanti e perseveranti in quanto con la costanza riuscirete a mantenere i risultati ottenuti.

Essere un Atleta Libero non si limita all’esecuzione dei workout. Una dieta sana ed equilibrata è un aspetto fondamentale del tuo percorso da atleta. Da coloro che vogliono bruciare i grassi a coloro che vogliono sviluppare i muscoli, la Guida Nutrizionale è un programma d’apprendimento necessario per ogni Atleta Libero. Non si tratta di una dieta da seguire una volta sola, ma di una serie di linee guida per condurre una vita più sana #NoExcuses.

Il programma lo puoi scaricare dal sito ufficiale, dove ti puoi iscrivere a pagamento!

Altrimenti su you tube trovi tantissimi video sul come iniziare!

Il nostro team può aiutarti con un consulto gratuito, per aiutarti a sostenere il tuo nuovo programma di allenamento e perdita peso!!

Ciao!

Marianna

 

PRIMI PASSI PER INIZIARE IL TUO CAMBIAMENTO!

In questi giorni abbiamo parlato molto di #onesimplechange, ovvero un semplice cambiamento, ma di cosa si tratta esattamente??

Tutti noi vogliamo raggiungere uno stile di vita più salutare. Ma trovare la cosa giusta da cui iniziare non è sempre facile. Mangiare bene, fare regolare esercizio fisico e trovare anche il tempo per la famiglia, gli amici e i nostri bisogni personali, possono sembrare dei traguardi irraggiungibili.

ragazza2

Il nostro stile di vita quotidiano spesso ci richiede tutto questo impegno, e a volte non riusciamo a trovare l’idea di avere del tempo in piu’ da investire in un nuovo percorso alimentare, o per fare attivita’ fisica.

Il risultato poi e’ che nel momento in cui tentiamo di fare un grande cambiamento ci diventa troppo impegnativo…non riusciamo a seguirlo …e ci abbattiamo…pensando che il problema risiede in noi…nella nostra capacita’ di cambiare…

Invece di cercare di conquistare una salute migliore tutto in una volta, che ne dici di fissare degli obiettivi intermedi più gestibili? Facendo dei piccoli cambiamenti oggi, puoi fruire dei benefici salutari in futuro.

1438076461310

Quindi cosa stai aspettando? Inizia il tuo percorso verso una salute migliore con One Simple Change.

Ecco qualche spunto per iniziare:

cereali-integrali.jpg

MANGIA PIU’ CIBI INTEGRALI

Non cambiare la tua alimentazione tutta insieme. Inizia sostituendo le calorie vuote con opzioni di maggior valore. Un’alimentazione equilibrata include frutta, verdura e cereali integrali. Cibi che siano il più vicino possibile alla loro forma naturale. Non passerà molto tempo prima che tu comprenda quanto bene il “buon cibo” fa. Senza che te ne accorga, non desidererai più cibi ricchi e calorici ma soluzioni decisamente più salutari.

1438076452384

BEVI PIU’ ACQUA

Il nostro corpo non funziona bene se siamo disidratati. La EFSA (European Food Safety Authority) raccomanda un consumo quotidiano di acqua pari a 2.5 litri per l’uomo e 2 litri per la donna. Ci sono molti modi per assicurarci che stiamo bevendo adeguatamente ogni giorno. Ricorda anche che il cibo apporta il 20% di acqua e che molti tipi di frutta e verdura sono composti d’acqua per oltre il 90%. È importante fare in modo che il nostro corpo sia ben idratato per funzionare al meglio.

fitnss

FAI PIU’ ESERCIZIO

La maggior parte delle persone considera l’esercizio fisico come un modo per bruciare energia e dimagrire. Pensiamolo invece come un modo per acquisire energia e stimolare corpo e mente. Con tutte le cose che abbiamo da fare ogni giorno, non è sempre facile trovare tempo per andare in palestra. Inizia con piccole attività che puoi incorporare nella tua routine quotidiana. One Simple Change può fare una grossa differenza per sentirti e apparire meglio.

145245241-d57d70ab-d251-4a0e-8ad2-e1d7988185da

SONNO E RELAX

Quand’é stata l’ultima volta che hai pensato „in questo periodo sto dormendo proprio bene…“ Una buona notte di sonno ha un grande impatto su come guardi la vita, su come appari e di conseguenza su salute e benessere. Semplici cambiamenti come appunto dormire bene o rilassarsi grazie al proprio hobby preferito, sono dei modi fantastici per aiutarti a gestire lo stress e migliorare il tuo benessere a lungo termine.

Un consiglio per iniziare a migliorare la tua alimentazione, e’ aiutarti con le capsule Juice Plus, rappresentano infatti Un Semplice Cambiamento che ha aiutato migliaia di persone a migliorare la loro vita. Juice PLUS+ Frutta, Verdura e Bacche, capsule e Soft, contribuiscono a colmare il divario tra ciò che dovremmo e ciò che veramente mangiamo.

1414062488047

Oltre a supportare la tua alimentazione puoi migliorare le tue abitudini alimentari. Fai un semplice cambiamento e sostituisci le calorie vuote di fast food e cibo processato con un’alternativa bilanciata. Avrai fatto un altro passo verso il raggiungimento del tuo obiettivo: mangiare più salutare.

Personalmente mi ha aiutato tanto, mi ha dato la spinta x fare il mio primo passo di cambiamento…per ritrovare il coraggio di amarmi, di darmi da fare, di prendermi cura di me stessa!

Quale e’ quindi il tuo One simple change??

 

Marianna

 

 

 

3 BUONI MOTIVI PER…MUOVERTI!!!

L’attività fisica è fondamentale per  uno stile di vita sano! Cosi’  quanto l’alimentazione e la motivazione.

L’Organizzazione Mondiale della Sanita’ ad esempio, ha messo la mancanza di esercizio fisico al 4° posto nella classifica dei fattori di rischio che ci portano a rivolgerci al medico.

Insomma…siamo fatti per muoverci, siamo programmati per muoverci, e allora..muoviamoci!!
image

In questo modo, i grassi sottocutanei si sciolgono più velocemente e stabilmente, oltre a molti altri effetti positivi. Ad esempio 30 minuti al giorno sono sufficienti, secondo quanto dichiarato dall’OMS. Camminare, salire le scale, fare giardinaggio: l’importante è dedicare a queste attività almeno 10 minuti per volta, integrandole nella propria giornata. Un obiettivo del tutto ragionevole.

PUNTO PRIMO!

COSA DICE LA RICERCA:

– L’attività fisica contribuisce alla perdita e al mantenimento del peso per via del maggiore dispendio energetico.

-Per stabilizzare il peso in modo permanente sono necessarie da 3 a 5 ore di esercizio fisico alla settimana con un consumo energetico complessivo di almeno 1.500 kcal.

-Aumentare gradualmente le attività quotidiane ha effetti positivi sulla stabilizzazione del peso, analoghi a quelli di un programma strutturato di esercizio fisico.

PUNTO SECONDO!

GLI EFFETTI DELL’ATTIVITÀ FISICA

POLMONI:

Migliora la funzione polmonare

SISTEMA IMMUNITARIO:

• Migliora la resistenza

• Riduce gli ormoni dello stress

SISTEMA MUSCOLARE/VASCOLARE:

• Brucia il grasso sottocutaneo in modo più stabile e veloce

• Diminuisce la pressione sanguigna

• Protegge dalle malattie cardiovascolari

• Riduce il rischio di diabete e osteoporosi

CERVELLO:

• Sviluppa nuove vie nervose

• Rilascia sostanze semiochimiche (messaggeri), per esempio dalle endorfine

• Aumenta la concentrazione e la creatività

PUNTO TERZO!

IN ALTRE PAROLE:

Un adulto dovrebbe dedicare 150 min ad una attività fisica moderata ogni settimana.

I bambini hanno bisogno invece di qualcosa in più: 60 min di attività fisica da moderata a intensa ogni giorno.
image

Spegni la TV e porta tutta la famiglia al parco per una partita di pallone o una corsa!!
E anche in questo periodo autunnale dove non sempre c’è la possibilita’ di stare in spazi aperti, puoi utilizzare gli spazi che il tuo comune mette a disposizione proprio per l’attività fisica dei tuoi figli!

Nel tuo percorso dei 90 giorni il movimento e’ molto importante, e ti aiutera’ a raggiungere velocemente i tuoi risultati, e in modo duraturo!

Se ti e’ piaciuto questo articolo..grazie!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina In forma con Marionn!

Marianna

10 consigli per migliorare la tua corsa!!!

Ciao a tutti!!!

Che belle queste giornate per andare a correre!!! C’è più luce e più caldo…e stare fuori diventa davvero una piacevole esperienza.

Anche perchè i primi caldi ci possono gonfiare, e possono creare ritenzione..ecco quindi ancora più utile fare una camminata o una corsa, e ritagliarti del tempo solo x TE!!
image

Ecco quindi 9 consigli che puoi applicare per migliorare la tua corsa:

1)COSTANZA

La costanza è la chiave per un programma di successo, una corsetta giornaliera migliora l’abilità del tuo corpo di bruciare grassi, così come l’elasticità dei muscoli.Se non riesci ad andare ogni giorno prefissati i giorni nei quali andrai.Questo ti insegna ad essere costante coi tuoi obbiettivi, andando oltre le barriere che quella particolare giornata può presentarti…che sia meteorologica o mentale!
image

2)TROVA LA TUA MOTIVAZIONE!

Quale è il tuo motivo per andare a correre??? Forse lo fai per buttare giu qualche kg di troppo…o solamente perchè ti piace a fine giornata prenderti il tuo spazio per una corsa scaricando così lo stress della giornata. Magari lo fai per beneficenza, alle maratone, o semplicemente perchè ti fa stare bene! Trovare il tuo perchè ti aiuterà ad essere più dedicato e costante!!
image

3) INVESTI IN COMODITA’

Avere un buon reggiseno…questo ti farà correre con più serenità…e non sentirlo pesare a ogni passo…poi ci sono i calzini giusti, per il sudore, vesciche, e per ammortizzare il passo.Ovviamente acquistate le scarpe più adatte a voi, all’interno dei negozi specializzati potrete fare anche dei test appositi per verificare il vostro tipo di corsa, e per cominciare non serve spendere cifre eccessive!
image

4) RESTA POSITIVO

Alla fine della tua corsa sentiti forte e felice…non distrutto!! Questo ti aiuterà e motiverà a continuare!!
image

5) VESTITI MENO (o meno vestiti)

Vestiti sempre come se fossero 10-15 gradi in più…come inizi a correre inizierai a scaldarti, e sarai felice di aver seguito questo consiglio..
image

6) ATTENZIONE AGLI HAPPY HOUR!!

Stai lontano dall’happy hour prima di andare a correre…e il seguire la giusta alimentazione il giorno stesso, e dopo la corsa, aumenterà notevolmente la tua performance!!

7) ALLENATI IN MODO EFFICENTE

Per poter diventare più forte il tuo corpo ha bisogno anche del tempo di recupero. Alterna giornate di allenamento più duro a giornate più tranquille. Se senti il bisogno di riposo, prenditelo!

8) PRENDITI IL TUO TEMPO

Confrontati solo con te stesso. Ci sarà sempre qualcuno che andrà più veloce,  che correrà meglio di voi, e che lo farà in modo più professionale! Focalizzati sui miglioramenti che vuoi per te stesso.

9) DIVENTA UN SOCIAL RUNNER

image

Se il Running non ti piace perchè pensi sia un attività troppo solitaria, allora puoi trovare dei compagni di corsa, questo ti aiuterà a connetterti con altre persone che hanno le tue stesse passioni, e ti invoglierà a correre più spesso! Trovi molti gruppi su Facebook, o addirittura fuori dai grossi parchi ci sono punti di ritrovo per runners. Parla con i tuoi amici, i tuoi familiari, racconta loro i tuoi benefici, ispira le persone attorno a te!!!

10) METTITI UN OBBIETTIVO!

Metti un obbiettivo sempre più alto, vai oltre i tuoi limiti, le tue sfide. Questo ti aiuterà non solo nel running, ma anche nella vita! Un obbiettivo da raggiungere ti mantiene vivo!!!

Spero che questi consigli vi siano utili, o che perlomeno vi siano di ispirazione per mettervi in moto e raggiungere i vostri traguardi!!

Se senti il bisogno del cambiamento..ma ancora non sai come..allora puoi leggere questo articolo

Se stai cercando di perdere peso e vuoi iniziare da qualche parte leggi qui , puoi trovare consigli utili per iniziare il tuo percorso!!

Altrimenti aspetto una tua mail..e possiamo mettere giù assieme il tuo percorso personalizzato per rimetterti in forma..e in movimento!!  Ecco la mia mail fattonaturale1@gmail.com

E naturalmente continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook In forma con Marionn.

Un abbraccio

Marianna

5 CONSIGLI piu' 5 ESERCIZI X DRENARE IL TUO CORPO!!

Buongiorno!!

I mesi primaverili sono il momento migliore per drenare il tuo organismo…e liberarlo dai liquidi in eccesso. Questo perchè con l’arrivo della primavera anche l’uomo come la natura, sente la necessità di “rinnovarsi” dopo il lungo inverno.
image

Secondo la medicina cinese la stagione della primavera è legata al fegato, organo chiave nel processo di detox, in quanto filtro per le sostanze che vengono assorbite dall’intestino. Il fegato produce i sali e secerne la  bile , fondamentale per la digestione e importanti funzioni riguardo il metabolismo lipidico, glicidico e proteico.
image

E’ quindi determinante che la sua funzionalità non venga compromessa dalla presenza di tossine. Cosa sono le tossine?? Di solito ,nella medicina olistica, viene usata 
image

per descrivere tutti quei prodotti di scarto che il nostro organismo libera quando, per esempio produce energia, digerisce cibi, trasporta sangue e mette in movimento i muscoli.

Se  si segue un regime alimentare errato, si assumono molti farmaci,  si eccede con alcolici, tè, caffè o si fuma esageratamente, questa produzione può essere eccessiva.
image

Anche stress ed emozioni di turbamento come rabbia, preoccupazioni e nervosismo affaticano gli organi addetti alla disintossicazione del corpo perchè liberano un’ulteriore quantità di ormoni che generano una reazione di allarme.
image
image

Ecco quindi che il fegato e gli altri organi deputati alla eliminazione di queste sostanze di scarto ( intestino, rene, pelle ) possono essere in sovraccarico e non riuscire a completare perfettamente questi processi.

Quali segnali ti manda il tuo corpo

Il nostro corpo ci invia veri e propri segnali, sta a noi fermarci, rallentare ed ascoltarlo. Ad esempio una stanchezza eccessiva che non passa col riposo, disturbi fisici come sonnolenza dopo i pasti, pruriti cutanei, dolori muscolari. Oppure causando gonfiore e ristagno di liquidi su cosce e e glutei.

 Perchè Detox???

Ecco quindi perchè è cosi importante drenare!! La salute del nostro organismo dipende fortemente dal rapporto tra la quantità di tossine introdotte e la quantità che riusciamo ad eliminare attraverso gli organi emuntori (polmoni, reni, fegato, intestino).
image

Questo vuol dire mantenere una corretta alimentazione e, in particolari periodi, rinforzare ulteriormente l’organismo attraverso una “pulizia mirata” che lo disintossichi dagli accumuli presenti.

5 consigli per aiutarvi a drenare:

  1. BEVI ACQUA! Eh si..potete ad esempio inventarvi nuovi modi per ricordarvi di bere più acqua!!! Ad esempio puoi bere 2 bicchieri di acqua alla mattina a digiuno, e 2 bicchieri di acqua alla sera prima di coricarti. È risaputo che bere tanta acqua, almeno 1 litro e mezzo al giorno, stimola la diuresi rimuovendo liquidi e tossine. Il consiglio è quello di aumentare soprattutto la quantità di acqua assunta fuori dai pasti, a pranzo e a cena rallenterebbe la digestione.
  2. image

  3. Scegli frutta e verdura drenanti e di stagione! Apporta alla tua alimentazione più alimenti che hanno specifiche proprietà drenanti, tra frutta e verdura ce ne sono diversi, ad esempio ravanello, radicchio, scarola, carciofo crudo,finocchio. Puoi preparare delle centrifughe, oppure ottime insalatone, con le quali puoi aprire i tuoi pasti, ti aiuteranno anche a sentirti sazia più velocemente! Altre piante interessanti per drenare e depurare l’organismo sono la linfa di Betulla, estratta appunto dalle Betulle che in questo periodo sono in fioritura, l’Equiseto e l’Ortica che hanno un’azione drenante ma anche mineralizzante per la presenza di silicio, le gemme di Frassino per eliminare gli acidi urici e di Ginepro per disintossicare i reni.
  4. Riduci il sale!  Si alle spezie! Puoi prendere spunto da questo articolo. Impara anche ad insaporire con spezie ed erbe aromatiche. Il tuo corpo ti ringrazierà..e scoprirai  il piacere degli alimenti in maniera naturale!!

  5. image

    Resta in movimento!  Mezz’ora di camminata al giorno puo’ gia fare la differenza!! E’ il modo più efficace per riattivare la circolazione. Il movimento aiuta ad accelerare il ritorno venoso e linfatico dalle gambe al cuore o reni, per liberarsi dalle tossine e dal gonfiore. Infatti  stare seduti per molto tempo, o rimanere troppo tempo in piedi puo’ limitare questo processo.

  6. Un alimento utile è il limone e una buona cura disintossicante può essere semplicemente quella di bere ogni giorno un litro d’acqua con tre limoni spremuti dentro, almeno per un mese.

In generale comunque nel periodo primaverile è consigliato mangiare una percentuale più alta di cibi crudi rispetto all’inverno e ridurre i carboidrati per favorire il processo di drenaggio dei liquidi. Inoltre intensificare l’attività fisica permette di scaricare tensioni e riduce la produzione di tossine, ecco quindi qualche esercizio!!!!


Non tutti i tipi di attività, però, sono indicati a chi soffre di ritenzione idrica. Questo sono 5 esercizi efficaci per quanto riguarda gambe, glutei e addome:

  1. la camminata, specialmente quella veloce e protratta per almeno 30 minuti. Scopri di più in questo articolo. https://wordpress.com/post/78364116/311 .
  2. il nuoto, che esercita un ottimo impatto sulle cosce, per 3 volte alla settimana anche alternato a delle camminate.
  3. bicicletta o cyclette, utilizzati in piano sono ottimi mezzi per ridurre il gonfiore a livello delle gambe; in salita affaticano troppo le gambe.
  4. image

  5. semplici esercizi da svolgere a casa sono affondi e squat. Per i primi è importante che il lavoro sia concentrato sulla zona posteriore della gamba, in particolare sui glutei. È utile per gli squat utilizzare una panca o un tavolino basso per assicurarsi di abbassarsi fino al punto giusto, senza sedersi, evitando di scendere poco e rendere inefficaci gli esercizi.
  6. per chi ha gonfiore localizzato a livello dell’addome sono consigliati degli esercizi mirati agli addominali bassi, ad esempio da supini alzare le gambe al petto.

Spero anche oggi che questi consigli ti siano stati utili…

Ti ricordo che potete scaricare la mia dieta detox QUI !

Oppure chiedi un consulto gratuito

o continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook In forma con Marionn

E anche su twitter (NOVITA!!) @fitwithmarionn

Ascoltare le vostre storie, scoprire che son simili alla mia, e potervi aiutare a migliorare il vostro stile di vita è la parte più bella!!!

Quindi ti aspetto!!! 🙂

Un abbraccio

Marianna


8 BUONI MOTIVI PER CAMMINARE!!

Buongiorno e buona domenica! !☺☺
Anche se le giornate sono ancora fredde, la buona notizia è che ci stiamo avvicinando alla primavera…giornate più lunghe…più calde e soleggiate ..
image

E torna la voglia di camminare…
30 minuti di passeggiata almeno 3 volte la settimana  aiuta a mantenervi in forma, a perdere peso e a sentirvi più giovani .
Lo possono fare anche le mamme e le neo mamme..con benefici per entrambe!!
Ecco quindi 8 benefici che derivano da una camminata!!!
image
image

1.MEMORIA e CREATIVITA’

Riuscire a camminare per 40 minuti tre volte alla settimana, serve a stimolare quella parte del cervello associata alla capacità di pianificare e di ricordare.

Quando camminiamo immersi nella natura, la nostra capacità creativa aumenta del 50%. Camminare nel verde è davvero benefico per il cervello, così come lo sono staccare la spina dalle attività quotidiane e fare movimento. L’ambiente naturale, secondo gli esperti, gioca un ruolo fondamentale nel nostro modo di pensare e di comportarci. Il cervello si riposa e si prepara a dare vita a nuovi processi di pensiero creativo.

image

2.PREVENZIONE

Secondo le statistiche basta camminare per un totale di due ore alla settimana per ridurre il rischio dell ictus del 30%.

Aiuta inoltre a prevenire il cancro al seno. Secondo una recente ricerca, le donne che camminano per un’ora al giorno hanno il 14% di probabilità in meno di ammalarsi. E in più, secondo gli esperti, bastano 2000 passi al giorno per contribuire ad allontanare il rischio di diabete di tipo 2. Certo, camminare a lungo non basta per prevenire la malattia, ma può essere d’aiuto. Una maggiore attività fisica, infatti, può ostacolare l’aumento di peso, un fattore determinante del rischio di diabete.

image

3.SPIRITO

Gli studi dimostrano che è una passeggiata di 30 minuti ogni giorno può aiutare a ridurre i sintomi della depressione del 36%.Quando uscite a camminare, provate a portare con voi un contapassi o a calcolare la distanza percorsa. Fare 5000 passi al giorno, che corrispondono ad una camminata di circa 3 chilometri, aiuta a vivere più a lungo. L’OMS ha messo in evidenza i rischi per la salute di uno stile di vita sedentario e ha ricordato a tutti di concedersi ogni giorno una bella passeggiata di salute.

4.TONIFICA E STIMOLA LA CIRCOLAZIONE

Nell’azione motoria del camminare vengono coinvolti i principali muscoli del corpo, non solo quelli degli arti inferiori ma anche quelli degli arti superiori permettendo quindi una tonificazione generale.Il movimento delle braccia è fondamentale per una camminata veloce, tenete piegato il gomito, ondeggiate le braccia rapidamente: questo movimento vi spingerà ad aumentare il ritmo del passo e tonificare braccia, spalle e parte superiore della schiena.
Le pareti dei vasi che diventato più elastiche grazie all’esercizio fisico consentono una migliore circolazione sanguigna, in quanto il sangue scorre nei vasi incontrando meno resistenza e quindi di conseguenza diminuisce la pressione sanguigna e migliora il ritorno venoso del sangue al cuore. 

image

5.OSSA

4 ore di camminata stimolano e rinforzano le ossa, aumentandone la densità. Soprattutto nelle donne aiuta a mantenere in salute le articolazioni così da evitare l’artrite. Fa depositare i sali di calcio che proteggono, almeno in parte, dall’osteoporosi.

6.CUORE

30 minuti di camminata a passo sostenuto aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo LDL ( cattivo), aumentano i livelli di colesterolo HDL (buono) e servono a mantenere la pressione sotto controllo.Lo rivela uno studio pubblicato dalla American Heart Association. La camminata e la corsa coinvolgono entrambe gli stessi gruppi muscolari .
image

7.PESO

Per dimagrire è necessario bruciare ogni giorno circa 600 calorie in più di quello che si assumono mangiando …e mettere un piede davanti all’altro è il uno dei modi piu semplici per farlo. Una persona che pesa 60 kili brucia 75 calorie semplicemente passeggiando pacatmente, e numero sale se si è più veloci.Passeggiare a piedi, salire le scale e portare a spasso il cane sono ottimi punti di partenza per non perdere la linea.

8.RISVEGLIA LA TIROIDE

Come risvegliare la tiroide quando è troppo pigra? L’esercizio fisico costante è fondamentale per rendere più regolare l’attività della tiroide. Il consiglio principale consiste nel camminare almeno 30 minuti ogni giorno, calcolando circa 3 ore di attività fisica alla settimana. Il movimento aiuta a risvegliare il metabolismo ed è un vero e proprio toccasana quando al malfunzionamento della tiroide si associa un aumento di peso.
image

Insomma…vi  ho motivato abbastanza???

Spero che queste info vi diano un po di inspirazione ad iniziare un percorso di benessere, lo potete fare da sole, con la vostra famiglia o con più preferite!!!

Ed è proprio quello che farò oggi…

Grazie per continuare a seguirmi…vi ricordo che mi trovate su Facebook alla pagina

https://www.facebook.com/informaconmarionn

E anche su twitter @fitwithmarionn

Inoltre potete scaricare ancora per pochi giorni il mio E-Book gratuito

http://dreamadv.eu/pitis-wave/

Un abbraccio!!!

Marianna

GINNASTICA E ALIMENTAZIONE IN GRAVIDANZA!!

Ciao a tutti..anzi..a tutte!!! 🙂

Visto il gran numero di richieste da parte di neo-mamme, o in dolce attesa, questa volta un articolo tutto per voi!! <3

La gravidanza, nella prevalenza dei casi, resta una condizione assolutamente fisiologica, ed è quindi un grave, eppure ancora frequente, errore, quello di confondere e trattare la futura mamma come una sorta di inferma o ammalata!
image

Ecco alcuni dei benefici che derivano da una corretta attività fisica svolta durante la gravidanza per la mamma e il bambino:

  • Controllo del peso corporeo
  • Incremento del tono muscolare
  • Incremento della flessibilità
  • Migliore postura
  • Maggiore efficienza dell’apparato respiratorio
  • Aumentato trasporto d’ossigeno per il feto
  • Miglior funzionamento del sistema cardiocircolatorio
  • Minori gonfiori e dolori alla schiena
  • Preparazione del perineo
  • Facilitato recupero post-parto
  • Benefici psicologici ed emozionali

La letteratura scientifica ha ormai escluso i principali timori che un tempo accompagnavano l’idea dell’allenamento fisico durante la gravidanza: ad esempio quelli relativi all’ipetermia materna, al ridotto sviluppo placentare e al parto prematuro.

Anche molte gravidanze patologiche – si pensi al diabete gestazionale – possono trarre importanti benefici dalla mirata esecuzione di alcuni semplici esercizi fisici.

Quelli proposti  non saranno ovviamente allenamenti pesanti e faticosi, ma piuttosto attività “dolci”, combinate con strategie di rilassamento e respirazione, tese innanzitutto a migliorare le possibilità di rafforzamento della futura mamma.

Una mamma consapevole di sè, del proprio corpo e delle trasformazioni che questo subisce. Una mamma al centro della propria esperienza di maternità.

Il lavoro corporeo in gravidanza rappresenta innanzitutto una sorta di viaggio, di esplorazione e riscoperta di sè. L’occasione per ascoltarsi e ritrovare equilibrio, sapendo assecondare le proprie sensazioni e i propri tempi naturali.
image

ALIMENTAZIONE E INTEGRAZIONE

Durante i 9 mesi è molto importante seguire un alimentazione corretta, che preveda il giusto apporto di MICRONUTRIENTI (principi nutritivi necessari in piccole quantità, danno luogo a una serie di funzioni fisiologiche indispensabili al metabolismo ) e MACRONUTRIENTI.(sono quei nutrienti che forniscono energia per la crescita e per mantenere il metabolismo )

I cambiamenti che il nostro corpo subisce, porta a un fabbisogno maggiore di folati (derivati dell’acido folico, cioè della vitamina B9), di calcio e ferro, altrimenti una carenza può portare a complicanze.

ACIDO FOLICO

Normalmente si consiglia di assumerla già qualche mese prima della gravidanza, nel caso sia programmata, e continuare anche dopo, almeno fino al quarto mese. La sua assunzione ha la funzione di favorire la formazione corretta del sistema nervoso del bambino, riducendo il rischio di “spina bifida”.

IL FERRO, CALCIO E MAGNESIO

Un livello di ferro adeguato nel sangue ci aiuta a combattere l’anemia, associati alla vitamine B9, la E e la C, che ne facilitano la sua funzione.

Il calcio e il magnesio sono utili per rafforzare lo scheletro, e per ridurre il rischio di preeclampsia (gestosi), e per far crescere bene il tuo bimbo.

ACIDI GRASSI E OMEGA 3

Servono per sviluppare le capacità cognitive e visive del bambino, dopo la nascita poi, il bambino è meno esposto alle allergie. Alle neo-mamme aiuta nella depressione post-parto.

LA VERITA’ SUGLI INTEGRATORI E LA LORO BIODISPONIBILITA’

La biodisponibilità è la capacità del nostro organismo di assimilare una certa vitamina o nutriente, quindi quanto velocemente ed efficacemente quel principio andrà ad agire e ad essere usato dal nostro organismo.

La maggior parte degli integratori sintetici in commercio, sono assimilati circa al 10% dal nostro corpo, questo vuol dire che il resto va a gravare su fegato e reni. Quindi il nostro corpo non è in grado di assimilarli.

Quindi bisogna fare attenzione agli integratori che ci vengono prescritti, informandosi eventualmente sulla loro naturalità e biodisponibilità, e sulla eventuale presenza al loro interno di antibiotici residui, o di metalli pesanti.

La miglior integrazione resta attraverso l’alimentazione, e la frutta e la verdura. L’Organizzazione Mondiale della Sanità consiglia di mangiare almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, ma purtroppo non è sempre possibile, specialmente  in un periodo delicato come la gravidanza, dove l’appetito, gli odori e i sapori non sempre ci vanno a genio.

A tutto questo comunque c’è una soluzione, e finalmente possiamo dare tutto il fabbisogno naturale che noi e il nostro bambino ha bisogno durante questo straordinario periodo!!!
image

Scaricate il mio e-book gratuito dove troverete consigli più dettagliati e soluzioni naturali!

Ecco il link per scaricarlo:
http://dreamadv.eu/pitis-wave/

Potete trovare ulteriori info sulla mia pagina FB:
In forma con Marionn!

Vi ricordo che resto a vostra disposizione per info e consigli! !!☺☺

Un abbraccio
Marianna

LE APP CHE CI AIUTANO A STARE IN FORMA!!! NO EXCUSES!!!!

Mantenere sotto controllo la propria salute e prendersi cura del proprio benessere sono pratiche alle quali di recente si è concentrata anche la tecnologia.frullato1

A partire dai dispositivi indossabili, per arrivare a piattaforme online e applicazioni mobile, sono molte le soluzioni hi-tech dedicate ad esempio al fitness!

In questa categoria rientra di diritto anche un software come Health Mate, in download gratuito su smartphone e tablet con sistema operativo android.

Sviluppata dalla software house Withings , l’app offre una serie di interessanti funzionalità, racchiuse all’interno di un interfaccia personalizzabile che ne rende semplice l’utitizzo.

Tra queste il monitoraggio del peso, da segnare di giorno in giorno per generare in modo automatico un grafico che mette in  evidenza le variazioni.

E’ anche possibile stabilire un obbiettivo, ottenendo preziosi consigli su cosa fare per perdere i chili di troppo (ideale per il periodo delle festività).

Tutto questo senza dimenticare l’integrazione con RunKeeper per controllare l’attività fisica, le sessioni di allenamento e più in generale tutto ciò che riguarda il fitness.

Molto interessanti come App anche Google Fit, Weight Loss Workout, oppure app specifiche per gli esercizi come Glutei o Addominali.mamma fit

Insomma…niente più scuse!!! Potete scegliere quello più adatto a voi e farlo comodamente da casa!!!

Sulla mia pagina Facebook “In forma con Marionn”, trovate poi il programma più adatto a voi, per unire anche una corretta alimentazione, quindi consigli e ricette per mantenervi in sane, belle e in forma…alla faccia delle festività!!!!

Contattami per avere un consulto gratuito, per trovare la soluzione più adatta a te!!! <3

Buona giornata

Marianna