Come sgarrare senza sensi di colpa, (tre ricette super golose e super facili!)

Quante volte ti sei sentita in colpa per quello sgarro che non avresti dovuto?
Quante volte hai mollato un percorso di dieta solo per aver fatto uno sgarro?

E se gli sgarri invece fossero possibili?

E se potessi sgarrare ogni volta che lo desideri?

Dunque io ho sempre odiato le diete, ho sempre odiato l’idea di dover rinunciare forzatamente a qualcosa di cui invece avevo voglia. Ho imparato invece negli anni a sostituire le cose che mi fanno male con alternative gustose e naturali, imparando a godermi la pieno e anche a sentire l’effetto diverso che aveva sul mio corpo!

Quando poi aumenti la tua consapevolezza su come ti senti mangiando determinati alimenti, diventi anche più brava a gestirti!

Oggi voglio condividere con te tre ricettine super gustose e super semplici per poter sgarrare in libertà, senza sensi di colpa!

Sei pronta per scoprirli?

NUTELLA NON NUTELLA

180ml di latte di soia – o un qualunque latte vegetale senza zuccheri aggiunti, così siamo anche in linea con lo shred
1 misurino di complete vaniglia
1/3 di misurino di cacao amaro
6 nocciole

Frullatore ad immersione
e via verso il paradiso del dolce
Dopo aver amalgamato bene tutto lo lasci montare un paio di minuti per renderlo bello spumoso
Nel caso aggiungi altro latte secondo la consistenza desiderata!

Troppo buona

Le potresti gustare ad esempio insieme a delle

CREPES DOLCI
per 6-7 crêpes

75 g di farina di grano saraceno
175 g di latte vegetale a piacere
25 g di acqua
1 uovo medio
a piacere un misurino di complete vaniglia

Metti l’impasto in una padella e cucina come delle normali crepes.

SFIZIO SALATO, SALSINE DA GUSTARE A PIACERE

HUMMUS DI CECI

Delizioso da gustare con delle piadine salate, o con le crepes della ricetta qui sopra in versione salata, o con verdure crude.

150 gr di ceci lessati (oppure un barattolo di ceci)
2 cucchiai di salsa tahina.(se non ce l’hai puoi fare senza)
1 limone spremuto.
5 cucchiai di olio.
1 spicchio di aglio.
1/2 cucchiaino di cumino in polvere (facoltativo)
1 pizzico di sale.

BURRO DI ARACHIDI
Buonissimo da abbinare col salato e con il dolce, perfetto per un momento goloso di sfizio o da condividere con amici.

BURRO D’ARACHIDI FATTO IN CASA: LA RICETTA
2 tazzine di arachidi sgusciati e tostate (in alternativa utilizzare gli anacardi)
cannella
olio di girasole
Mettete le arachidi nel vostro tritatutto, aggiungere cannella e olio e tritare tutto.
In altre ricette si consiglia di aggiungere zucchero, miele, o agave: dipende da quanto volete che sia leggero e sana la vostra crema.

COME MANGIARE IL BURRO DI ARACHIDI
Nei sandwich come vuole la tradizione americana, negli hamburger gourmet per insaporire il tutto, o anche come accompagnamento a crudità – un po’ come fareste con l’hummus insomma. Buono anche la mattina sulla frutta o aggiunto ai frullati energizzanti.

Insomma ti piacciono queste idee???

Decisamente golose e decisamente da provare|

Queste e altre sfiziose ricettine le puoi anche sperimentare nel percorso shredstyle, che ti permetterà di tornare in forma in modo semplice, naturale e, come vedi, molto gustoso!

Puoi conoscere più a fondo il percorso shredstyle QUI.

Ciaoo!!!

Vuoi una ricettina sfiziosa per stare leggera con gusto?


Lo sai che tra soli 6 giorni ci sarà l’equinozio di primavera?

Eh si..il caldo ormai è alle porte, e ci ricorda che la prova costume è sempre più vicina!!

La buona notizia è che grazie ad un alimentazione naturale ed equilibrata (legata ad un po’ di movimento), non dovrai ricorrere a diete estreme, ma potrai trovare il tuo equilibrio!

Voglio aiutarti ad iniziare a prenderti cura di te proprio attraverso una sfiziosa ricettina detox:

🥑Zuppa di avocado, spinaci e ravanelli croccanti
1/2 avocado
300 g spinaci freschi
50 g yogurt intero
1 cipollotto fresco
limone il succo di 1/4
1 cucchiaio olio extra vergine d’oliva
100 g ravanelli
erba cipollina q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

🥑Pulisci gli spinaci scartando i gambi e le foglie rovinate, poi lavali con cura in acqua fredda.
🥑Metti sul fuoco una pentola di acqua salata e fai cuocere gli spinaci per circa 5 minuti dopo il bollore.
🥑Scolali, tenendo da parte l’acqua di cottura, e lasciali raffreddare completamente.
🥑Taglia a cubetti l’avocado.
Cospargilo con il succo di limone, trita il cipollotto fresco e ponili in una ciotola dai bordi alti.
🥑Aggiungi anche gli spinaci, l’olio, 40 g di yogurt, sale, pepe.
Puo’ servire anche qualche cucchiaio di acqua di cottura, quanto basta per ottenere un composto omogeneo.
🥑Frulla fino ad ottenere una crema liscia e fluida.
Lava i ravanelli e tagliali a fettine, quindi guarnisci la zuppa di avocado e spinaci con lo yogurt rimasto e delle fette di ravanello.
🥑Servi fredda o leggermente tiepida.

Questa e altre ricette Le troverai all’interno del super richiesto programma americano “shred10” dove già dai primi giorni ti senti:
-Più sgonfia,
-più soda e più energica.
Già dalle prime settimane, poi, ti aiuta a perdere peso in modo naturale e sano e a prepararti per l’estate!
Inoltre è gratis per i nostri clienti! 🙂


Scopri come puoi aderire anche tu al programma già dal primo di aprile prenotandoti entro il 24 di aprile e non oltre! 🙂

Puoi anche contattarmi in chat direttamente qui

Ciao! 🙂 Marianna

Ricetta detox per la festa della donna!

Buona festa della donna! ❤


In occasione della nostra festa, ti voglio omaggiare con una speciale ricettina detox per diventare ancora più bella in questa giornata e per volerti bene, visto che il primo atto d’amore verso noi stesse è proprio attraverso ciò che scegliamo di mangiare.


Preferisci un estratto?

Allora prova questo


BARBABIETOLA, CAROTA E ZENZERO

La barbabietola rossa è ricca di fibre e riduce il rischio di patologie cardiovascolari.
Le carote sono ricche di fibre e sono un ottima fonte di antiossidanti, e sono ideali per mantenere sana la funzione visiva.
Lo zenzero è antinfiammatorio, depurativo, e stimola le funzioni digestive.

Ti consiglio di consumare subito l’estratto depurativo per non disperdere le vitamine e beneficiarne al massimo.

Se non riesci a berlo subito, conservalo in frigorifero in un contenitore di vetro ben chiuso, massimo per un giorno.

Preferisci invece un frullato energizzante?


Allora prova questo:

FRULLATO DI MELA CON NOCCIOLE E CANNELLA


INGREDIENTI
200 g di mela
30 g di nocciole tostate
La punta di un cucchiaino di cannella (o di più secondo gusti)


PROCEDIMENTO
Lava, sbuccia e taglia a pezzi la mela.
Mettila nel frullatore con le nocciole, la cannella e il succo e frulla a massima velocità per 30-40 secondi, fino a ridurre tutto in purea. Se necessario regola di succo di mela per avere un frullato più o meno liquido.


Gustalo subito!

Questa e altre ricette Le troverai all’interno del super richiesto programma americano “shred10” dove già dai primi giorni ti senti:
-Più sgonfia,
-più soda e più energica.
Già dalle prime settimane, poi, ti aiuta a perdere peso in modo naturale e sano e a prepararti per l’estate!


Inoltre è gratis per i nostri clienti! 🙂


Scopri di più sulla mia pagina!

https://www.facebook.com/informaconmarionn/