Frutta e verdura di Novembre, ecco quali!

La varieta di frutta e verdura che Novembre ci offre e’ davvero deliziosa!

I suoi sapori, colori e profumi aiutano a ricaricarci per affrontare il cambio di stagione e l’iverno in arrivo..

Ecco quindi le TOP verdure!

uid_riza_1470.650.340

CAVOLFIORE

Il cavolfiore se consumato 2-3 vote la settimana, ha un azione benefica sulla salute, ha un baso contenuto di calorie ed un forte potere saziante, e’ infatti consigliato anche nelle diete dimagranti. Ricco di potassio, calcio, fosforo, ferro, acido folico, vitamina C, contiene inoltre principi attivi antibatterici, antinfiammatori e antiossidanti!

Sono depurativi, rimineralizzanti e favoriscono la rigenerazione dei tessuti. Puoi consumarlo cotto, al vapore, oppure crudo, come un cous cous, frullando le cimette (trovi una gustosa ricettina qui)

uid_riza_746.650.340

CARCIOFO

Molto gustoso, poche calorie, e ricchi di fibre! Contiene anche  calcio, fosforo, magnesio, ferro e potassio. Sono diuretici, tonici e disintossicanti, grazie alla loro capacita’ di stimolare il fegato, calmare la tosse e purificare il sangue. Molto gustoso se mangiato cotto in padella, oppure le cimette piu’ piccole a crudo in carpaccio di olio e limone.

15528

SEDANO RAPA

Il suo odore pungente è dovuto agli olii essenziali che lo caratterizzano, e che lo rendono un ortaggio diuretico e depurativo.

Ricco di minerali e di vitamine, come ad esempio la A, B e C. Ha quindi proprieta’ rimineralizzanti, toniche, digestive, diuretiche e depurative! Molto buono al  vapore, condito semplicemente con olio evo e limone, oppure gratuggiato a crudo nell’insalata, molto interessante se fate delle bistecchine impanate con esso!

Altra verdura di novembre:

rabarbaro,patate novelle,barbabietole,cipolla, lattuga/indivia/valerianella, topinambur, cicoria, ravanelli, zucca, radicchio.

FRUTTA TOP DI NOVEMBRE

castagne_proprieta_benefici

CASTAGNE

Le castagne sono un alimento molto versatile e possono essere consumate in svariati modi: arrostite sul fuoco, bollite, cotte al forno e secche, non contengono glutine, quindi anche la stessa farina puo’ essere usata in caso di intolleranze.

Essendo molto digeribili, sono consigliate in caso di anemia ed inappetenza, e grazie alle fibre aiutano l’intestino. Ottime per il recupero dopo l’influenza, in caso di stanchezza cronica,in quanto ricche di vitamine e minerali. Aiutano infatti la digestione, calmano i nervi, rinforzano i muscoli. Ha anche proprietà antiossidanti  in quanto contiene vitamina C, che porta benefici anche alla pelle e al sistema immunitario.

cachi_1

CACHI

Come non menzionare questo straodinario frutto!! I cachi sono composti essenzialmente da acqua e zuccheri, a cui si aggiungono piccole quantità di proteine e di grassi. E’ il loro contenuto di zuccheri naturali a dare una sferzata di energia al nostro corpo quando ha bisogno di ricaricarsi.

Grazie alle sue proprietà lassative e diuretiche, contribuiscono a migliorare la regolarità intestinale. Le fibre sono utili anche per aiutare il nostro organismo a liberarsi dalle tossine, ottimo quindi pr la settimana detox. Stimolano la diuresi e reidratano l’organismo grazie alla loro ricchezza d’acqua. A colazione è il momento migliore per consumarli, con una spruzzata di arancio saranno ancora piu’ gradevoli e digeribili. Provalo anche in versione coccola frullato con datteri e una banana matura, sarà un budino super goloso!

Altra frutta di novembre:

mele,pere,carruba,uva,kiwi, fichi d’india,melograna.

Iniziare la giornata con una deliziosa macedonia, e per i piu’ golosi aggiungere un cucchiaino di miele, succo di limone e noci e semi vari, e’ un toccasana! Non solo per la fase detox, ma diventera’ un ottima buona abitudine!

Continua a seguirmi sulla pagina In forma con Marionn su Facebook! O per richiedere un consulto gratuito vai qui!

12039236_1501409763486267_8380774735455967731_n

Un  abbraccio!

Marianna

 

5 consigli x non sgarrare e x tornare in forma!

Ormai hai provato a metterti a dieta in tutti i modi senza risultati?

Ogni volta che decidi di iniziare un percorso per rimetterti in forma, continui a sgarrare?

Di solito, l’errore più comune è proprio quello di voler cambiare “tutto” della nostra alimentazione e stile di vita, con il risultato che sono troppe cose da cambiare e quindi non riusciamo ad essere coerenti.

frutta5

Il segreto sta invece nell’attuare un piccolo cambiamento, magari quello di non mangiare formaggi, o levare le bibite gassate o il caffe, oppure i dolci o la cioccolata.

L’altro segreto è quello di mettere un limite temporale al nostro obbiettivo, in modo da poterlo raggiungere facilmente e quindi essere felici per il nostro traguardo!

Facciamo un esempio “non mangerò formaggio per una settimana”, oppure “niente bevande gassate x 1 settimana”, obbiettivi semplici, puliti, uno alla volta.

Organizza la tua giornata in modo da poter mangiare molta frutta lontano dai pasti, ad esempio a colazione frutta succosa, come anguria (ricordati di abbinarla solo al melone, meglio sola), o pesche, oppure 30 minuti prima di pranzo o cena, oppure a merenda. Questo aumenta il senso di sazietà, ti fa sentire bene, e il tuo corpo è in grado di avere preziosi micronutrienti per rigenerarsi.

Non vivere questo cambiamento come un imposizione, o qualcosa di forzato! Ma piuttosto come un piccolo cambiamento x il tuo benessere e la tua felicita!

fotoragazza

RICAPITOLANDO!

1.ATTIVA UN PICCOLO CAMBIAMENTO!

2.DATTI UN TEMPO BEN PRECISO NEL QUALE LO ATTUI

3.AUMENTA IL CONSUMO DI FRUTTA LONTANO DAI PASTI E A COLAZIONE

4.INIZIA IL PASTO CON VERDURA CRUDA SEMPRE!

5. SORRIDI!!! Il tuo corpo è il tuo meraviglioso tempio…amalo!!!

 

Un abbraccio

Marianna

 

 

 

FRUTTA E VERDURA DI LUGLIO! Belle, sane e abbronzate!

Luglio offre la varietà più succosa e colorata i tutto l’anno!

Pranzare o cenare con macedonie o insalatone diventa una buona alternativa, sana e che ci aiuta a sgonfiare la pancia e le gambe.

Scegliere frutta e verdura di diverso colore e varietà non solo ci fa essere piu belle, ma ci aiuta a vivere meglio, e anche a essere più felici e in forma!

Mangia in modo vario, inizia la giornata con acqua e limone, e bevi almeno 2 litri i acqua al giorno.

ritenzione-idrica

Ecco quindi la frutta e verdura TOP del mese!

Le TOP abbronzanti:

Carota, pomodoro, peperone, zucchina, cipolla rossa/ ciliegie, albicocche, fragole, lamponi

Le TOP antiossidanti

Aglio, piselli, ravanello, sedano, patate/ pesche, albicocche, prugne, limoni, mele, anguria
frutta

Le TOP drenanti

Bietola, cetriolo, erba cipollina, lattuga / melone, limone, ananas,
Come buona abitudine per mantenerti in forma, impara a mangiare la frutta almeno 20 minuti prima dei pasti principali, è un abitudine che piace tantissimo anche ai bambini!
abbro
Se non riesci a mangiare una grande quantità di frutta o verdura puoi fare dei buonissimi frullati o centrifughe, o informarti sul nostro programma naturale per aiutarti a consumare le giuste porzioni ogni giorno!
Buon luglio!!!!
Marianna

10 shake x 10 giorni di detox….accetti la sfida???

10 shake x 10 giorni di detox!!!!

Prendendo spunto dal libro di  JJ. Shith “La dieta green & detox”, ecco dieci consigli per i  prossimi 10 giorni per purificare il tuo corpo, ancora meglio se abbinato ad una riduzione di zucchero e farine bianche, bevande gassate, formaggi, carni rosse, fritti, per questi prossimi giorni…

Cosa mangio quindi??????

Se immediatamente ti sei posta questa domanda, puoi mangiare tanta frutta e verdura, cruda e cotta, proteine vegetali, scegli cereali integrali, come riso integrale, quinoa, lenticchie, puoi trovare nel mio blog l’articolo specifico per scegliere le migliori proteine vegetali!

Non viverla come una privazione, ma come un nuovo esperimento, una nuova conoscenza di gusti e sapori, e anche di nuove reazioni che il tuo corpo ha con altri cibi, rispetto a quelli ai quali sei abituato.

Lo scopo è quello di eliminare le tossine, è immediatamente vedrai il tuo corpo rifiorire, ti sentirai più leggera, meno sgonfia, e potrei iniziare in maniera più positiva anche il nostro programma #bruciagrassi!!

Cerca di abbinare anche un po’ di movimento giornaliero!

image

Sei pronta x questa sfida???

Ecco la ricetta del primo:

-3 manciate di spinaci
• 2 tazze di acqua
• 1 mela
• 1 tazza di mango sbucciato e tagliato a pezzi
• 1 tazza di fragole
• 1 manciata di acini d’uva senza semi
• 2 cucchiai di semi di lino in polvere
-1 misurino di complete

Frullate gli spinaci nell’acqua fino a ottenere un succo verde.
Aggiungete gli ingredienti restanti e proseguite finché il composto avrà una consistenza cremosa!

E si parte!!!!

Marianna

I SUPER FRUTTI CHE CI FANNO BELLE!

Fantastica sopresa oggi al supermermercato! Noberasco…mi stupisci!!

Un super mix di bacche e piccoli frutti disidratati pronti da mangiare! Finalmente uno snack a portata di mano sano, buono e pratico ! 🙂

Ecco cosa contiene e le suoe proprieta:

BACCHE DI GOJI

bacche_goji

Ricche di proteine, carboidrati, sodio, calcio, zucchero, fosforo, potassio, manganese, lipidi come omega 3 ed omega 6, magnesio, cromo, vitamine C, E e B1, carotene, amminoacidi, fibre, luteina e germanio.

Tutte queste proprietà portano ad innumerevoli benefici per la salute ed il suo mantenimento. Le bacche di Goji, infatti, aiutano a tenere sotto controllo il colesterolo, i trigliceridi e la pressione sanguigna, il metabolismo, il tono muscolare e la resistenza fisica. In particolare, la Vitamina C contenuta nelle bacche di Goji pare sia più elevata di quella presente nelle arance, da sempre l’alimento che automaticamente associamo a questa vitamina.

BACCHE DI GELSO BIANCO

more-di-gelso

E’ un frutto poco calorico, contiene buone quantità di ferro (circa 185 mg per 100 g) e discrete quantità di potassio, manganese e magnesio. Tra le vitamine troviamo piccole quantità di vitamina C, vitamine del complesso B e vitamina K.

BACCHE DI PHYSALIS

proprieta-e-benefici-dellalchechengi_cc2dab49737982f8efb3d86506670947

Dette anche bacche d’oro o bacche di Inca, sono un vero e proprio superfood! Sono ricche di antiossidanti e di fibre, favorevoli quindi al  benessere e all’equilibrio delle funzioni intestinali. Le pectine ad esempio sono una qualità di fibre con particolari proprietà chelanti, ovvero che hanno la capacità di interferire con l’assorbimento di glucidi e lipidi. Altre proprietà note sono un ruolo benefico in situazioni opposte: sia nei casi di  diarrea in quanto la pectina aumenta la consistenza delle feci, sia in presenza di stitichezza, in quanto (insieme ad una adeguata assunzione di acqua) è in grado di favorire il transito intestinale C’è poi il betacarotene, che esercita un’azione protettiva e antiossidante su tutto l’organismo. E’ stata  inoltre rilevata la presenza della melatonina, che aiuta a prevenire le malattie associate allo stress ossidativo, incluse quelle neurodegenerative  tipiche delle situazioni di invecchiamento precoce seppure in età avanzata.

BACCHE DI ARONIA

Bacche-di-aronia-640x390

Ricche di tante sostanze che agiscono sia come astringenti, sia come agente capace di combattere le infezioni. La nota piu’ apprezzata resta comunque la proprietà antiossidante, capace di combattere e prevenire il prematuro invecchiamento cellulare.

Poi c’è la vitamina K, che rafforza le ossa, mentre i numerosi sali minerali vengono integrati nel corpo in quanto sostanze fondamentali per il suo buon funzionamento. Come ogni altro frutto, anche le bacche di Aronia sono una fonte di fibre da non sottovalutare. Ecco che aiutano a ripulire il colon, combattere la stitichezza e le emorroidi. Secondo alcuni studi effettuati in laboratorio, inserire queste bacche nella propria alimentazione potrebbe aiutare a prevenire anche il cancro al colon.

BACCHE DI MAQUI

maqui-2

Una vera e propria fonte di antiossidanti naturali, ricche di vitamina E, utile nella protezione delle cellule dallo stress ossidativo, ma anche B5, che riduce stanchezza e affaticamento, aumenta le prestazioni mentali e ripristina il normale metabolismo energetico.

Inoltre le Bacche di Maqui hanno importanti proprietà medicinali: antibatteriche, toniche ed astringenti, analgesiche e febbrifughe, antitumorali e sono più antiossidanti delle bacche di Acai!

image

Buona merenda!!

Marianna

 

 

 

 

 

MANUALE DI SOPRAVVIVENZA AI PASTI DI NATALE!

Il Natale è davvero vicino! Ed esso può portare con se l’ansia di quei inevitabili kg di troppo che ne deriveranno dai pasti frequenti ed abbondandanti!

Ma ecco un piccolo manuale ed alcuni punti che puoi tenere a mente per sopravvivere al meglio ai pasti Natalizi, e non accumulare kg in eccesso.

 

image

1.LIMITA IL CONSUMO DI ALCOOL E DOLCI.

2. DURANTE IL PERIODO NATALIZIO MANTIENITI PIU’ ATTIVO E MENO SEDENTARIO.

3. BEVI  MOLTA ACQUA DURANTE IL GIORNO. SE PUOI ACCOMPAGNA I PASTI CON TE VERDE.

4. EVITA TROPPI CONDIMENTI E SALSE IN AGGIUNTA.

5. CERCA DI NON ESAGERARE CON LE QUANTITA’, ALTRIMENTI TI PORTERAI DIETRO ANCHE FASTIDI DIGESTIVI.

6. TI CONSIGLIAMO IL PIANO DETOX , una opzione sono le nostre capsule di frutta, verdura e bacche, antiossidanti coi quali andrai ad eliminare i liquidi in eccesso e ti sentirai meno gonfia.

image

Se invece sei già sul nostro programma puoi scegliere infusioni ed estratti di frutta e verdura, mezz’ora prima dei pasti Natalizi programmati.

Ecco alcuni piatti Natalizi, le loro calorie, ed alcuni esempi di come smaltirle.

TORTELLINI IN BRODO. Una porzione sono circa 480 calorie.
Le puoi smaltire con una passeggiata di circa 1 h e mezza a 5km/h . Meglio se intervallate.

BOLLITO .Una porzione sono circa 370 calorie.
Le puoi smaltire con una lezione di spinning.

1 CALICE SPUMANTE. Sono circa 105 calorie, e le puoi smaltire ballando mezz’ora.

Fanne Buon uso e…divertiti!!
Goditi il tempo passato assieme ai tuoi cari e lascia stare i sensi di colpa! 🙂

Marianna

6 consigli per un Novembre senza eccessi!

Ebbene si, il Natale si avvicina…Inevitabilmente ci troveremo parte di pranzi, cene e aperitivi con amici, parenti e colleghi, situzioni dove spesso è difficile tirarsi indietro e rinunciare…

Magari ti sei impegnata a lungo inh questi ultimi mesi a seguire il nostro programma detox per liberarti dagli eccessi, e dai kg di troppo, e vuoi quindi mantenere i risultati ottenuti fino ad ora…

Affrontare quindi il mese di Novembre in modo equilibrato, ti permettera’ di affrontare gli extra di dicembre con piu’ serenita’, senza sensi di colpa, e soprattutto arriverai con la tua forma migliore!

Questi chiaramente sono solo alcuni consigli, per chi vuole mantenersi in forma e in salute per tutto l’anno, in modo equilibrato.

wpid-images-30.jpeg

Ecco quindi 7 consigli da seguire:

  1. Condisci le tue insalate con succo di limone o aceto di mele, evita aceto di vino e sale.

2. Sii propositivo nel fare attivita’ fisica almeno 3 volte a settimana, una camminata di almeno 30 minuti.

3. Includi ad ogni pasti verdura cruda a foglia verde.

4.Cerca di cenare prima delle 9 di sera, permetterai al tuo corpo di non appesantire il sonno e di digerire meglio.

5.Quando hai gli attacchi di fame, mangia frutta

6.Concediti dei dolci e delle coccole piu’ sane, come frutta secca, datteri, o noci

wpid-1rkvurptcn.png

Come vedi non e’ poi cosi’ complicato come sembra! Basta davvero un piccolo impegno, e il tuo corpo ti ringraziera’ con piu’ energia, piu’ forza e lucidita’.

Ciao!

Marianna

Frutta e verdura di Novembre, ecco quali!

La varieta di frutta e verdura che Novembre ci offre e’ davvero deliziosa!

I suoi sapori, colori e profumi aiutano a ricaricarci per affrontare il cambio di stagione e l’iverno in arrivo..

Ecco quindi le TOP verdure!

uid_riza_1470.650.340

CAVOLFIORE

Il cavolfiore se consumato 2-3 vote la settimana, ha un azione benefica sulla salute, ha un baso contenuto di calorie ed un forte potere saziante, e’ infatti consigliato anche nelle diete dimagranti. Ricco di potassio, calcio, fosforo, ferro, acido folico, vitamina C, contiene inoltre principi attivi anticancro, antibatterici, antinfiammatori, antiossidanti, antiscorbuto. Sono depurativi, rimineralizzanti e favoriscono la rigenerazione dei tessuti. Puoi consumlo cotto, al vapore, oppure crudo, come un cous cous, frullando le cimette.

uid_riza_746.650.340

CARCIOFO

Molto gustoso, poche calorie, e ricchi di fibre! Contiene anche  calciom fosforo, magnesio, ferro e potassio. Sono diuretici, tonici e disintossicanti, grazie alla loro capacita’ di stimolare il fegato, calmare la tosse e purificare il sangue. Molto gustoso se mangiato cotto in padella, oppure le cimette piu’ piccole a crudo in carpaccio di olio e limone.

15528

SEDANO RAPA

Il suo odore pungente è dovuto agli olii essenziali che lo caratterizzano, e che lo rendono un ortaggio diuretico e depurativo.

Ricco di minerali e di vitamine, come ad esempio la A, B e C. Ha quindi proprieta’ rimineralizzanti, toniche, digestive, diuretiche e depurative! Molto buono al  vapore, condito semplicemente con olio evo e limone, oppure gratuggiato a crudo nell’insalata.

Altra verdura di novembre:

rabarbaro,patate novelle,barbabietole,cipolla, lattuga/indivia/varianella, topinambur, cicoria, ravanelli, zucca, radicchio.

FRUTTA TOP DI NOVEMBRE

castagne_proprieta_benefici

CASTAGNE

Le castagne sono un alimento molto versatile e possono essere consumate in svariati modi: arrostite sul fuoco, bollite, cotte al forno e secche, non contngono glutine, quindi anche la stessa farina puo’ essere usata in caso di intolleranze.

Essendo molto digeribili, sono consigliate in caso di anemia ed inappetenza, e grazie alle fibre aiutano l’intestino. Ottime per il recupero dopo l’influenza, in caso di stnchezza cronica,in quanto ricche di vitamine e minerali. Aiutano infatti la digestione, calmano i nervi, rinforzano i muscoli. Ha anche proprietà antiossidanti  in quanto contiene vitamina C, che porta benefici anche alla pelle e al sistema immunitario.

cachi_1

CACHI

Come non menzionare questo straodinario frutto!! I cachi sono composti essenzialmente da acqua e zuccheri, a cui si aggiungono piccole quantità di proteine e di grassi. E’ il loro contenuto di zuccheri naturali a dare una sferzata di energia al nostro corpo quando ha bisogno di ricaricarsi.

Grazie alle sue proprietà lassative e diuretiche, contribuiscono a migliorare la regolarità intestinale. Le fibre sono utili anche per aiutare il nostro organismo a liberarsi dalle tossine, ottimo quindi pr la settimana detox. Stimolano la diuresi e reidratano l’organismo grazie alla loro ricchezza d’acqua. A colazione è il momento migliore per consumarli, con una spruzzata di arancio saranno ancora piu’ gradevoli e digeribili.

Altra frutta di novembre:

mele,pere,carruba,uva,kiwi, fichi d’india,melograna.

Iniziare la giornata con una deliziosa macedonia, e per i piu’ golosi aggiungere un cucchiaino di miele, succo di limone e noci e semi vari, e’ un toccasana! Non solo per la fase detox, ma diventera’ un ottima buona abitudine!

Continua a seguirmi sulla pagina In forma con Marionn su Facebook!

12039236_1501409763486267_8380774735455967731_n

Buona domenica!

Marianna

 

10 FRASI MOTIVAZIONALI DA LEGGERE SE STAI INIZIANDO LA DIETA!

Oggi ho deciso di dare un input motivazionale a tutti coloro che stanno per iniziare un prcoso di perdita peso, o semplicemente di riequilibrio nutrizionale!

Flat-Belly-Tips-Infographic

Assieme al mio team, e ad un supporto medico pofessionale siamo in grado di aiutarti a ritrovare il tuo equilibrio nutrizionale. Grazie a questo ritroverai poi facilmente il tuo peso forma, in modo sano, rapido e duraturo. Puoi richiedere informazioni, e scoprire le 3 fasi del nostro programma, che ti porta a vedere i risultati gia’ nella prima settimana.  Dopodiche’ con un po di pazienza e motivazione, vedrai che i risultati che hai sempre sognato diverranno realta’…e finalmente potrai sentirti non solo comoda nei tuoi jeans preferiti, ma soddisfatta dei tuoi risultati, motivata a credere in te, e soprattutto piu’ sana e in salute.

jeans

Ecco quindi 10 frasi motivazionali da tenere sempre in considerazione:

  1. TU DECIDI! Tu puoi prendere la decisione se resistere ad una tentazione per pochi minuti, o vivere bene col tuo corpo tutta la vita
  2. Il tuo corpo e’ il riflesso di cio’ che sei. Se vuoi l’immagine di un corpo sano..inizia a curare la tua salute!
  3. Il cibo e’ la droga consumata con piu’ ansia. Lo sport e’ l’antidepressivo meno usato. Sii intelligente!
  4. Mangiar sano deve diventare il tuo stile di vita..non un obbligo!
  5. Tutti i risultati iniziano con una decisione di realizzarli
  6. Ieri hai detto oggi …e oggi!!!????
  7. Ogni giorno sarai piu’ forte e piu’ vicino al tuo obbiettivo.
  8. Se acquisti cibo sano, mangerai cibo sano a casa.
  9. 4 settimane per vedere il tuo corpo cambiare, 8 perche’ se ne accorgano gli amici, 12 per tutti gli altri!
  10. Le persone che dicono di non aver tempo di mangiare sano, prima o poi dovranno trovare il tempo per curarsi!!

wpid-xrhnswqgkh.png

Ecco quindi 10 consigli x te! Mi auguro ti siano stati di ispirazione nel tuo percorso!

In bocca al lupo..e seguici anche sulla pagina Facebook “In forma con Marionn”!

Ciao!

Marianna

DIMAGRIRE (E TORNARE IN FORMA) NON E' POI COSI' DIFFICILE!

Se c’e un settore della medicina dove regna confusione e’ senz’altro quello della nutrizione!

Riceviamo costantemente consigli contradditori, spesso privi di reale efficacia o fondatezza, o guidati da un interesse commerciale in una certa direzione!

Per non parlare del dimagrimento, della perdita peso, dei kg di troppo…centinaia di consigli, input, informazioni, che ci lasciano spesso confusi..e non sappiamo bene da che parte iniziare per prenderci davvero cura di noi..del nostro corpo…delle nostre emozioni!

Spesso non si tratta neppure dei benefici di un singolo elemento, bensi di quell’ingrediente inserito in un contesto piu’ completo, e di un vero e proprio percorso e stile di vita che porta come naturale conseguenza il dimagrimento, o comunque il raggiungimento di uno stato di salute e forma fisica desiderabile, per poter godere al massimo la nostra vita e le nostre  passioni.

fitnss

Cosa fare allora??

Intanto non credere alle soluzioni estreme, o alle promesse di diete miracolose o troppo veloci, che nel tempo potrebbero portarti altri tipi di problemi di salute…

Cerca di estrapolare una filosofia alimentare bilanciata, non estrema ma salutare, che resti in sintonia con il tuo stile di vita.

Ecco quindi qualche consiglio che puoi iniziare a segiore da subito.

1.BILANCIA LE CALORIE INTRODOTTE CON L’ATTIVITA FISICA.

Il corpo è fatto x essere utilizzato. In Italia il 70% della popolazione fa vita sedentaria o attivita’ fisica insufficiente. Parliamo di allenamenti di tipo aerobico (camminata, corsa, bici..), per la forza (pesi, elastici o peso corporeo) e per la flessibilita’. Questo ci permette di smaltire gli sgarri.

ragazza

2.AUMENTA IL CONSUMO DI FRUTTA E VERDURA

Questa è forse l’unica indicazione sulla quale siamo tutti d’ccordo. Apportano infatti vitamine, minerali, fitonutrienti protettivi e fibra capace di mantenere la salute dell’intestino. La verdura in particolare dovrebbe essere il componente centrale di ogni pasto, e la frutta la protagonista degli snack, o quell’alimento capace di soddisfare la voglia di dolce.

frutta1

3.CONSUMA CEREALI INTEGRALI AL POSTO DEI RAFFINATI

I cereali che sono 100% integrali garantiscono un apporto di fibra che rallenta l’assorbimento di zuccheri, e crea meno ripercussioni sulla glicemia e sulla produzione di insulina.

4.CUOCI IN MODO POCO AGGRESSIVO (MEGLIO SE CRUDO)

I metodi di cottura aggressivi ad alte temperature, alterano la natura del cibo, dando vita ad una serie di tossine ad impatto negativo sulla nostra salute. Dove e’ possibile vale la pena cucinare al vapore, o a basse temperature, meglio ancora svegliere crudo.

5.ADDOTTA PIU’ SPESSO IL PIATTO UNICO

Uno dei problemi che spesso incontri è probabilmente il giusto abbinamento di cibi. Il piatto unico propoto dai ricercatori dell’Universita’ di Harvard ci viene in aiuto. Cerca di riempire il piatto con il 50% di verdura, il 25% di cereali integrali, e il 25% di proteine.

corsa1

Nel programma ONE SIMPLE CHANGE, ti aiuto a scegliere il tuo cambiamento per quel mese e a portarlo avanti.

Facendo questo ti ritroverai in poco tempo ad aver acquisito delle buone regole che ti porterai avanti e che ti aiuteranno a mantenere i risultati del nostro programma di perdita peso in 90 giorni.

Sulla mia pagina facebook ^In forma con Marionn^, puoi guardare ulteriori risultati e consigli!

Ciao!

Marianna