I 5 superpoteri che (forse) non sapevi di avere

Da pochi giorni sono rientrata dalla nostra convention europea, nei giorni che la seguono, normalmente, rifletto sui vari concetti appresi e percepiti durante questi importanti eventi. Ripensavo in particolare ad una storia raccontata sul palco da una delle nostre mamme leader, una mamma che aveca dovuto affrontare situazioni difficili,
che aveva scelto la strada difficile dell’imprenditrice, e che, nonostante le difficoltà che avesse potuto incontrare, si era ripromessa che in un futuro non avrebbe mai guardato negli occhi sua figlia col senso di colpa di aver rinunciato ai loro sogni solo perché la mamma aveva deciso di non andare fino in fondo, o perché la mamma aveva deciso di mollare!

image

Ecco quanta importanza e responsabilità abbiamo nelle nostre mani!
In una sola decisione, nell’iniziare un percorso, nel fare determinate scelte, abbiamo in mano il potere di decidere come andremo a vivere il nostro presente del nostro futuro!

Ascoltando questo ho iniziato a visualizzare nella mia testa questi straordinari superpoteri che abbiamo noi donne e mamme, e che a volte non ci rendiamo neanche conto di quanto potere abbiamo dentro di noi!

image

Per cultura, o pigrizia o disinformazione, abbiamo imparato a dare troppa importanza al caso, alla fortuna, al destino, e a volte non ci fermiamo neppure a pensare se c’è qualcosa che realmente potremmo fare per rendere migliore la situazione è la nostra vita!

Questo articolo serve per ricordarti il tuo potere e la tua importanza!
Partiamo dunque dal superpotere numero uno:

1. LA CAPACITÀ DI SCEGLIERE COSA È PIÙ GIUSTO X TE

In fondo lo sappiamo cosa è più giusto per noi…
E’ quella cosa che porta il maggior bene x il maggior numero di persone, questo vuol dire sacrificare la tua vita x i figli o x la famiglia, ma impegnarti a diventare una persona migliore, crescere, uscire dalla tua zona di comfort, per essere una madre ed una persona migliore!

2. LA CAPACITÀ DI ESSERE FELICE

A volte è solo la paura di non potercela fare a limitare le nostre azioni, ma se ti fermi un attimo a pensare quali sono i pensieri sul tuo futuro che ti rendono felice, e quali no, ti sarai data la risposta da sola!

3. LA CAPACITÀ DI ESSERE MULTITASKING

Siamo così abituate ad esserlo che non ci fermiamo neppure più ad osservare quanto eccezionale sia questa nostra abilità!
Di seguire i nostri figli, gestire la casa, un lavoro, a volte un marito, e riuscire a fare bene tutte queste cose!
Questa nostra abilità ci permette di aprire una nuova finestra e dedicarla a noi…ad un progetto personale, alla nostra crescita alla nostra realizzazione!

4. LA CAPACITÀ DI RIALZARTI SEMPRE

Ecco un altra di quelle abilità che ci sembrano così naturali e normali, ma che invece è degna di nota, e che non è assolutamente da dare x scontato!
Questo vuol dire andare avanti nonostante tutto, nonostante il cattivo umore, le delusioni, e tutto ciò che si mette nella nostra strada a farci credere che non siamo in grado, e che forse dovremmo lasciar stare!

5. POTER CREARE IL TUO FUTURO

Anche se in questo momento può darsi ti senti impotente, o non fai il lavoro che vorresti, o magari non lavori affatto, e non riesci a vedere futuro per te e la tua famiglia, sii consapevole che una soluzione la puoi trovare sempre!
Puoi prendere in mano la tua vita, puoi tirare fuori il tuo valore e realizzare i tuoi sogni!

Buona giornata super donna!

Marianna

COME ESSERE MAMMA E LAVORARE DA CASA!!

Ciao a tutte!!!
Questo è il solito bel dilemma di noi mamme… .
Desideriamo passare più tempo possibile con i nostri bimbi, vogliamo essere presenti nelle lori fasi più importanti. ..le prime pappe. ..I primi passi..le prime parole …e i primi insegnamenti...
image

Anche se li lasciamo in ottime mani, magari una nonna, una zia o una baby sitter qualificata, non si comporterebbero comunque come faremmo noi..
E l‘educazione e il nostro esempio sono chiave nei primi anni di vita dei nostri bimbi!
D’altra parte ci può essere una vera e propria esigenza economica che ci costringe a dover lavorare e quindi portare uno stipendio aggiuntivo in casa…
Per non parlare delle mamme ‘single’ che devono contare sulle proprie risorse!!l
image

LA MIA STORIA

Sono sempre stata una gran lavoratrice, e sempre convinta che se mai avessi avuto un figlio, avrei continuato a lavorare, lasciandola al Nido, o con i nonni, insomma ero certa che il lavoro sarebbe stata la mia priorità!!
image

Ed ecco invece arrivare Melissa…la mia dolce bambina…che ha iniziato a far traballare le mie certezze lavorative…

Passare il tempo assieme a lei non solo era straordinario…ma mi rendevo conto che ogni giorno perso era un giorno che non sarebbe tornato indietro, e che in futuro lei avrebbe attinto a quei momenti, e a quel tempo passato assieme…

E cosi’ il primo anno di vita (cosi come la gravidanza), l’abbiamo passata in negozio …assieme .. . sicuramente meraviglioso…abbiamo condiviso assieme ogni singolo momento…ed ogni singolo cliente…

Partivo alle 8  di mattina per tornare alle 8 di sera….ed essendo anche molto interessata ad un corretto svezzamento per mia figlia, le ore che passavo a casa le dedicavo a preparare le pappine per lei, ad acquistare i migliori ingredienti, oppure, essendo un attività in proprio, ero in giro per uffici, banche e commercialisti!!  Insomma il tempo per me era un optional di lusso…le priorità erano davvero altre!!!
image

Allora ho deciso di inseguire un altro piano…ho deciso di cedere la gestione del negozio…e fare la mamma a tempo pieno!! O meglio…la mamma casalinga…una situazione meravigliosa per le prime settimane…fino a quando l’ambizione e motivazione dentro di me ha iniziato a farsi sentire….e a fare domande..tante domande….troppe domande!!!!

Sentivo la necessità di dovermi realizzare, la mia ambizione non era semplicemente banale arrivismo, ma il desiderio più ampio di essere causa nella mia vita, di avere un progetto da seguire, di sentirmi di aiuto alle persone, e di essere un esempio per mia figlia, un esempio che i sogni sono importanti, e che a fine giornata è importante andare a letto con la soddisfazione e la gratificazione di aver lasciato il proprio segno in questo mondo, anche se piccolo.
image

Ecco allora che mi sono rimessa in gioco, decisa a trovare un lavoro che unisse un progetto di prevenzione e alimentazione naturale, specialmente nei bambini, ed un compenso economico che mi permettesse di mantenerci e avere un buon tenore di vita!

Eccomi allora impegnata ad organizzare corsi di cucina, eventi di cucina naturale e conferenze informative….bello…bellissimo…peccato che nonostante le grandi soddisfazioni il rendimento economico era pari a zero…giusto sufficiente a coprire gli spostamenti…insomma ..il gioco non valeva la candela…e soprattutto c’era un enorme lavoro preparatorio..

Come fare quindi???? Ero fortemente intenzionata a trovare il giusto equilibrio….un lavoro indipendente, da fare a casa, o comunque da autogestire, con il quale poter aiutare gli altri, e poter condividere uno stile di vita più sano, un alimentazione più corretta, e una prevenzione naturale, lavorando su un fisico sano e forte..piuttosto che su cure tardive…ma soprattutto dedicare del tempo a mia figlia…avere il tempo di portarla al parco, di svegliarci assieme e di raccontarle le storie prima di andare a letto…e di essere presente se avesse avuto delle domande da pormi…anzi..essere presente….e basta!
image

Come spesso accade se chiedi….ottieni!!! Ecco infatti che un anno fa una straordinaria opportunità mi è capitata tra le mani…e finalmente ho la possibilità di avere quello che stavo cercando!!!

OBBIETTIVI

Oggi leggevo “Nulla contribuisce a tranquillizzare la mente quanto uno scopo preciso, un punto sul quale l’anima possa fissare il suo occhio.”

Un po di sana ambizione fa bene a chiunque…”Ambire” per definizione vuol dire: Desiderare intensamente qualcosa – non male eh!!

Quindi ognuna di noi ha le sue  ambizioni…anche se desiderate essere le migliori mamme in città, o le migliori mogli…o le casalinghe più brave del mondo! Non ha importanza….ognuna di noi è diversa…e desidera fortemente e intensamente qualcosa..

Ecco..credo sia proprio questo desiderio, questa ambizione che ci fa alzare al mattino col sorriso, che ci fa sentire importanti, orgogliose, belle…prima di tutto per noi, e di riflesso a chi ci sta attorno..i nostri bimbi, la nostra famiglia e chi ci sta attorno!
image

Per questo qualche anno fa mi sono resa conto che per amare e proteggere mia figlia devo prima di tutto imparare ad amare, rispettare e proteggere me stessa…e i miei sogni...nel momento in cui ho iniziato ad attuare questi pensieri come per magia il mondo attorno a me è cambiato, il rapporto con mia figlia, con me stessa, nell’affrontare i problemi che ogni giorno mi si presentavano.

VANTAGGI

Ecco qualche altro vantaggio più “materiale” del lavorare da casa:

-economico:  in quanto lavorando da casa si abbattono spese come quelle per gli spostamenti (vedi abbonamenti, benzina, usura mezzi) Si guadagna inoltre tempo prezioso (pensate quanto tempo passate sui mezzi per spostarvi ogni giorno) Si risparmia sull’ alimentazione (un pranzo a casa è nettamente meno costoso che al bar o al ristorante) e infine …. si inquina di meno!

– Ambiente di lavoro meno stressante: niente cartellino da timbrare, niente capi arrabbiati o colleghe antipatiche! Cosi come la possibilità di distribuirsi il lavoro durante la giornata, riuscendo così a conciliare anche le faccende familiari o altre necessità.
image

-Orari flessibili: puoi decidere tu quante ore dedicare, puoi smettere se devi gestire il pranzo o la lavatrice, non devi chiedere le ferie e nessuno, permessi a nessuno, non ti perdi nessun evento importante dei tuoi figli, recite, sport,etc.

Nessun limite di guadagno: decidi tu quanto guadagnare, decidi tu quanto tempo investire. Non hai un tetto massimo di guadagno. Non sono mai stata particolarmente legata al denaro come fine ultimo, ma è uno strumento con il quale poter permettersi una casa confortevole, delle scuole adeguate per i nostri figli, e non avere preoccupazioni legate ai soldi.

-Aiutare gli altri: nel momento in cui inizi ad essere un riferimento per le altre persone ecco che il tuo stile di vita diventa un esempio da seguire, una persona che si sta avvicinando ai propri sogni, che si mantiene bella e sana attraverso uno stile di vita corretto e naturale.

Indiscutibili poi i vantaggi per chi ha difficoltà motorie o vive in zone molto distanti dal punto di lavoro abituale.

CONSIGLI

Anzitutto occorre essere molto brave a ritagliarsi il tempo e gli spazi ideali per lavorare da casa.
Non è sempre facile riuscire ad isolarsi, evitare l’intromissione dei bambini e dei parenti, evitare tutte quelle situazioni che provocano interruzioni.
image

Bisogna mantenere forti e saldi i propri sogni, perchè troverete sempre chi è pronto a dirvi che non siete in grado, che non lo potete fare, la stessa società ti fa pensare che cambiare la propria condizione è davvero difficile, se non impossibile!!

Raggiungere la propria indipendenza economica fa in modo di poter decidere per i propri acquisti senza dover rendere conto, ci rende indipendenti e contributive.

Certo non sarà sempre facile…ma neppure crescere i nostri bimbi lo è…ma è comunque straordinario…e dà un sacco di soddisfazioni!!!

Adesso ho deciso di ampliare la mia attività…e di scegliere 2 nuovi collaboratrici…2 socie, 2 sognatrici, 2 donne che hanno intenzione di cambiare la propria condizione, che credono nelle proprie potenzialità e che vogliono il massimo per se stesse, i propri figli e la propria famiglia.
image

Resto a disposizione per info…ormai gli estremi per contattarmi li conoscete:

Su Facebok: https://www.facebook.com/marianna.pitis

O via mail: fattonaturale1@gmail.com

Un abbraccio

Marianna