6 consigli per un Novembre senza eccessi!

Ebbene si, il Natale si avvicina…Inevitabilmente ci troveremo parte di pranzi, cene e aperitivi con amici, parenti e colleghi, situzioni dove spesso è difficile tirarsi indietro e rinunciare…

Magari ti sei impegnata a lungo inh questi ultimi mesi a seguire il nostro programma detox per liberarti dagli eccessi, e dai kg di troppo, e vuoi quindi mantenere i risultati ottenuti fino ad ora…

Affrontare quindi il mese di Novembre in modo equilibrato, ti permettera’ di affrontare gli extra di dicembre con piu’ serenita’, senza sensi di colpa, e soprattutto arriverai con la tua forma migliore!

Questi chiaramente sono solo alcuni consigli, per chi vuole mantenersi in forma e in salute per tutto l’anno, in modo equilibrato.

wpid-images-30.jpeg

Ecco quindi 7 consigli da seguire:

  1. Condisci le tue insalate con succo di limone o aceto di mele, evita aceto di vino e sale.

2. Sii propositivo nel fare attivita’ fisica almeno 3 volte a settimana, una camminata di almeno 30 minuti.

3. Includi ad ogni pasti verdura cruda a foglia verde.

4.Cerca di cenare prima delle 9 di sera, permetterai al tuo corpo di non appesantire il sonno e di digerire meglio.

5.Quando hai gli attacchi di fame, mangia frutta

6.Concediti dei dolci e delle coccole piu’ sane, come frutta secca, datteri, o noci

wpid-1rkvurptcn.png

Come vedi non e’ poi cosi’ complicato come sembra! Basta davvero un piccolo impegno, e il tuo corpo ti ringraziera’ con piu’ energia, piu’ forza e lucidita’.

Ciao!

Marianna

DIMAGRIRE (E TORNARE IN FORMA) NON E' POI COSI' DIFFICILE!

Se c’e un settore della medicina dove regna confusione e’ senz’altro quello della nutrizione!

Riceviamo costantemente consigli contradditori, spesso privi di reale efficacia o fondatezza, o guidati da un interesse commerciale in una certa direzione!

Per non parlare del dimagrimento, della perdita peso, dei kg di troppo…centinaia di consigli, input, informazioni, che ci lasciano spesso confusi..e non sappiamo bene da che parte iniziare per prenderci davvero cura di noi..del nostro corpo…delle nostre emozioni!

Spesso non si tratta neppure dei benefici di un singolo elemento, bensi di quell’ingrediente inserito in un contesto piu’ completo, e di un vero e proprio percorso e stile di vita che porta come naturale conseguenza il dimagrimento, o comunque il raggiungimento di uno stato di salute e forma fisica desiderabile, per poter godere al massimo la nostra vita e le nostre  passioni.

fitnss

Cosa fare allora??

Intanto non credere alle soluzioni estreme, o alle promesse di diete miracolose o troppo veloci, che nel tempo potrebbero portarti altri tipi di problemi di salute…

Cerca di estrapolare una filosofia alimentare bilanciata, non estrema ma salutare, che resti in sintonia con il tuo stile di vita.

Ecco quindi qualche consiglio che puoi iniziare a segiore da subito.

1.BILANCIA LE CALORIE INTRODOTTE CON L’ATTIVITA FISICA.

Il corpo è fatto x essere utilizzato. In Italia il 70% della popolazione fa vita sedentaria o attivita’ fisica insufficiente. Parliamo di allenamenti di tipo aerobico (camminata, corsa, bici..), per la forza (pesi, elastici o peso corporeo) e per la flessibilita’. Questo ci permette di smaltire gli sgarri.

ragazza

2.AUMENTA IL CONSUMO DI FRUTTA E VERDURA

Questa è forse l’unica indicazione sulla quale siamo tutti d’ccordo. Apportano infatti vitamine, minerali, fitonutrienti protettivi e fibra capace di mantenere la salute dell’intestino. La verdura in particolare dovrebbe essere il componente centrale di ogni pasto, e la frutta la protagonista degli snack, o quell’alimento capace di soddisfare la voglia di dolce.

frutta1

3.CONSUMA CEREALI INTEGRALI AL POSTO DEI RAFFINATI

I cereali che sono 100% integrali garantiscono un apporto di fibra che rallenta l’assorbimento di zuccheri, e crea meno ripercussioni sulla glicemia e sulla produzione di insulina.

4.CUOCI IN MODO POCO AGGRESSIVO (MEGLIO SE CRUDO)

I metodi di cottura aggressivi ad alte temperature, alterano la natura del cibo, dando vita ad una serie di tossine ad impatto negativo sulla nostra salute. Dove e’ possibile vale la pena cucinare al vapore, o a basse temperature, meglio ancora svegliere crudo.

5.ADDOTTA PIU’ SPESSO IL PIATTO UNICO

Uno dei problemi che spesso incontri è probabilmente il giusto abbinamento di cibi. Il piatto unico propoto dai ricercatori dell’Universita’ di Harvard ci viene in aiuto. Cerca di riempire il piatto con il 50% di verdura, il 25% di cereali integrali, e il 25% di proteine.

corsa1

Nel programma ONE SIMPLE CHANGE, ti aiuto a scegliere il tuo cambiamento per quel mese e a portarlo avanti.

Facendo questo ti ritroverai in poco tempo ad aver acquisito delle buone regole che ti porterai avanti e che ti aiuteranno a mantenere i risultati del nostro programma di perdita peso in 90 giorni.

Sulla mia pagina facebook ^In forma con Marionn^, puoi guardare ulteriori risultati e consigli!

Ciao!

Marianna

3 BUONI MOTIVI PER…MUOVERTI!!!

L’attività fisica è fondamentale per  uno stile di vita sano! Cosi’  quanto l’alimentazione e la motivazione.

L’Organizzazione Mondiale della Sanita’ ad esempio, ha messo la mancanza di esercizio fisico al 4° posto nella classifica dei fattori di rischio che ci portano a rivolgerci al medico.

Insomma…siamo fatti per muoverci, siamo programmati per muoverci, e allora..muoviamoci!!
image

In questo modo, i grassi sottocutanei si sciolgono più velocemente e stabilmente, oltre a molti altri effetti positivi. Ad esempio 30 minuti al giorno sono sufficienti, secondo quanto dichiarato dall’OMS. Camminare, salire le scale, fare giardinaggio: l’importante è dedicare a queste attività almeno 10 minuti per volta, integrandole nella propria giornata. Un obiettivo del tutto ragionevole.

PUNTO PRIMO!

COSA DICE LA RICERCA:

– L’attività fisica contribuisce alla perdita e al mantenimento del peso per via del maggiore dispendio energetico.

-Per stabilizzare il peso in modo permanente sono necessarie da 3 a 5 ore di esercizio fisico alla settimana con un consumo energetico complessivo di almeno 1.500 kcal.

-Aumentare gradualmente le attività quotidiane ha effetti positivi sulla stabilizzazione del peso, analoghi a quelli di un programma strutturato di esercizio fisico.

PUNTO SECONDO!

GLI EFFETTI DELL’ATTIVITÀ FISICA

POLMONI:

Migliora la funzione polmonare

SISTEMA IMMUNITARIO:

• Migliora la resistenza

• Riduce gli ormoni dello stress

SISTEMA MUSCOLARE/VASCOLARE:

• Brucia il grasso sottocutaneo in modo più stabile e veloce

• Diminuisce la pressione sanguigna

• Protegge dalle malattie cardiovascolari

• Riduce il rischio di diabete e osteoporosi

CERVELLO:

• Sviluppa nuove vie nervose

• Rilascia sostanze semiochimiche (messaggeri), per esempio dalle endorfine

• Aumenta la concentrazione e la creatività

PUNTO TERZO!

IN ALTRE PAROLE:

Un adulto dovrebbe dedicare 150 min ad una attività fisica moderata ogni settimana.

I bambini hanno bisogno invece di qualcosa in più: 60 min di attività fisica da moderata a intensa ogni giorno.
image

Spegni la TV e porta tutta la famiglia al parco per una partita di pallone o una corsa!!
E anche in questo periodo autunnale dove non sempre c’è la possibilita’ di stare in spazi aperti, puoi utilizzare gli spazi che il tuo comune mette a disposizione proprio per l’attività fisica dei tuoi figli!

Nel tuo percorso dei 90 giorni il movimento e’ molto importante, e ti aiutera’ a raggiungere velocemente i tuoi risultati, e in modo duraturo!

Se ti e’ piaciuto questo articolo..grazie!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina In forma con Marionn!

Marianna